Veneto: mamma con tumore in gravidanza muore ma dà alla luce una bambina COMMENTA  

Veneto: mamma con tumore in gravidanza muore ma dà alla luce una bambina COMMENTA  

In Veneto una mamma con un tumore in gravidanza dà alla luce una bambina, ma muore poco dopo a causa del male che l’ha colpita.


Il cancro che l’ha colpita e l’ha minacciata è stato scoperto quasi per caso. Durante una ecografia a cui si è sottoposta, il medico le ha detto di un cancro, un tumore dicendole che avrebbero dovuto intervenire subito onde evitare altri danni ad altri organi e parti del corpo.


A quel punto, la giovane donna della provincia di Venezia, ha dovuto compiere una scelta difficile: operarsi e rinunciare alla gravidanza oppure continuare la gravidanza, operarsi e rrischiare la vita sua e del figlio che portava in grembo. La donna ha ammesso che non avrebbe mai potuto uccidere suo figlio, non ce l’avrebbe fatta e quindi ha scelto la gravidanza, la vita di suo figlio.


Sua figlia è nata undici mesi fa, è una bimba sana, di nome Maria Vittoria, ma dovrà crescere senza sua mamma morta sabato all’ospedale di Mirano, in provincia di Venezia, a causa di un male terribile che non le ha dato nessuna possibilità.

L'articolo prosegue subito dopo


 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*