Venezia:cadavere trovato in acqua

News

Venezia:cadavere trovato in acqua

ritrovato il corpo di un uomo
ritrovato il corpo di un uomo

E’ stato ritrovato il corpo di un uomo stamattina presso Sacca Fisola, Venezia.Un passante lo ha visto e ha subito dato l’allarme

Stamattina verso le 9 è stato ritrovato il corpo di un uomo presso Sacca Fisola, l’isola veneziana collegata alla Giudecca, dove sorge un quartiere popolare. Un passante ha visto riaffiorare il cadavere dall’acqua e spaventato ha subito dato l’allarme. Sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia, i quali si sono mobilitati per portare a riva la salma dell’uomo.

Si tratta di un uomo di 42 anni, M. A., originario della Basilicata ma residente al Lido di Venezia ormai da anni. La polizia sta cercando di mettersi in contatto coni famigliari per cercare di ricostruire le ore precedenti alla scomparsa, in modo da far luce sull’accaduto. Sul corpo sono stati trovati segni provocati dalle eliche di una barca ma da una prima ispezione, sembra che la morte sia sopraggiunta per annegamento.

Servirà un’autopsia per stabilire le cause del decesso. Sicuramente il corpo si trovava in acqua già da diversi giorni.

Sul posto i vigili del fuoco e le forze dell’ordine stanno contattando la famiglia per cercare di ricostruire le ultime ore di vita dell’uomo e per il quale non era stata diramato alcun allarme di scomparsa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche