Venezuela, Amaduro agli studenti: sgomberate le piazze COMMENTA  

Venezuela, Amaduro agli studenti: sgomberate le piazze COMMENTA  

Nicolas Maduro, Venezuela vice president

Nicolas Amaduro, presidente del Venezuela, è convinto che a Washington vi sia un piano per ucciderlo, e lo ha denunciato direttamente a Barack Obama. In più il Presidente venezuelano ha proposto l’istituzione di una commissione di alto livello per la pace con un rappresentante degli Stati Uniti, designando alla guida del comitato il Presidente del Parlamento nonché militare Diosdado Cabello.


Rivolto alle forze militari boliveriane, Amaduro ha pronunciato un discorso nella piazza Altamira di Caracas nel quale ha lanciato un vero e proprio ultimatum agli studenti che, ormai da settimane, stanno manifestando contro il “chavismo”. “Avete qualche ora per ritirarvi e fare spazio alle forze di sicurezza”, ha intimato Amaduro.


Ma i manifestanti hanno risposto con un secco no: la polizia ha reagito e da qualche ora si stanno svolgendo scontri violenti proprio nel centro di Caracas tra manifestanti e agenti di sicurezza, al cui sostegno si sono aggiunte anche forze paramilitari.


 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*