Verdicchio Dei Castelli Di Jesi Spumante Brut Doc Riserva Metodo Classico 2008, Garofoli - Notizie.it

Verdicchio Dei Castelli Di Jesi Spumante Brut Doc Riserva Metodo Classico 2008, Garofoli

Vini

Verdicchio Dei Castelli Di Jesi Spumante Brut Doc Riserva Metodo Classico 2008, Garofoli

L’azienda storica Garofoli di Castelfidardo, in provincia di Ancona, giunta ormai alla quinta generazione aziendale, produce da sempre grandi vini dal vitigno Verdicchio, uva bianca che qui nelle Marche ha trovato la naturale culla d’elezione; oltre al Verdicchio dei Castelli di Jesi Superiore Podium, ormai un classico dell’enologia marchigiana di alta qualità, prodotto in circa 40.000 esemplari annui, è stata realizzata anche La Selezione Gioacchino Garofoli Riserva, un Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore, con una produzione limitata di circa 6.000 bottiglie, un vino anche questo eccellente.

La qualità aziendale è comunque di alto livello per l’intera produzione e, per quanto riguarda i vini rossi, è molto interessante il Conero Docg Grosso Agontano Riserva, da uve al 100% Montepulciano che dopo una selezione delle uve migliori, viene lasciato affinare 16 mesi in barrique e 18 mesi in bottiglia.

Non mancano nemmeno le bollicine di alta qualità, ed oggi degustiamo il Verdicchio Dei Castelli Di Jesi Spumante Brut Doc Riserva Metodo Classico: l’annata 2008 si presenta di un colore giallo dorato con riflessi verdolini, solcata da bollicine fini e persistenti, piuttosto numerose.

Al naso arrivano profumi intensi di frutta secca, fiori bianchi, ananas, sambuco, ginestra e molta mineralità; quarantotto mesi sui lieviti che in bocca si sentono tutti: complessità e bevibilità sono la marcia in più di questo spumante, capace di abbinare perfettamente un’ottima freschezza e sapidità con un buon corpo ed una complessità di prim’ordine.

Da provare con una raffinata cruditè di scampi.

GarofoliRiservaBrut

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche