Verdura e frutta ai bambini. Polemiche tra i pediatri - Notizie.it
Verdura e frutta ai bambini. Polemiche tra i pediatri
Noprofit

Verdura e frutta ai bambini. Polemiche tra i pediatri


Movimento Difesa del Cittadino scopre un depliant della FIMP, la Federazione Medici Pediatri. Il documento invita a non nutrire i minori con frutta e verdura, poiché troppo inquinate dai pesticidi. Molto meglio mettere in tavola il baby-food, cioè il cibo per bimbi industriale, creato per i soggetti da 0-3 anni.
Con il Movimento si è schierata l’ACP, l’Associazione culturale Pediatri, secondo la quale i dati del testo Fimp sono “ampiamente discutibili”.
Il presidente FIMP, Giuseppe Mele, ha emesso un comunicato con il quale difende il depliant, ribandendo la posizione ufficiale: “Il 50% dei campioni in commercio contiene pesticidi (e) quest’anno i campioni con residui sono saliti al 57%”. Ne segue che “I dati ripostati sono dati ufficiali: se si vogliono evitare i pesticidi nel piatto del bambino è inevitabile il ricorso ai prodotti per l’infanzia, rispetto agli alimenti convenzionali”.

Potete visitare i siti della Federazione Italiana Medici Pediatri (www.fimp.org) e dell’Associazione culturale Pediatri (www.acp.it).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche