Come verificare raccomandata online COMMENTA  

Come verificare raccomandata online COMMENTA  

Grazie al nuovo servizio di Poste Italiane sarà possibile in qualsiasi momento rintracciare la posizione della nostra spedizione.

Spesso decidiamo di inviare documenti o oggetti tramite raccomandata di Poste Italiane per essere così certi che arrivi a destinazione entro i termini prescelti. Ma qualora il destinatario non l’avesse ancora ricevuta, cosa possiamo fare per seguire la posizione e lo status della nostra spedizione?

Poste italiane ha messo a disposizione dei clienti un servizio online, attivo dalle ore 7 alle ore 23 dal lunedì alla domenica, chiamato “Dove e Quando“.

Ogni raccomandata è contrassegnata da un codice identificativo, così da poterne determinare la posizione in qualsiasi momento. E’ possibile rintracciare la nostra raccomandata, poiché Poste Italiane registra online tutti i passaggi della nostra spedizione: dallo smistamento alla consegna. Basterà inserire il codice posto sulla raccomandata nel campo Cerca Spedizione del servizio Dove e quando e aggiungere il codice scritto in blu.

Leggi anche: Abbandona i bambini per una vacanza, uno muore di fame


Per accelerare la ricerca basterà aggiungere anche un range di date entro le quali effettuare la ricerca della raccomandata.

Con questoservizio di Poste Italiane sia il mittente che il destinatario saranno in grado in qualsiasi momento di tracciare la posizione della raccomandata inviata.

Leggi anche: Suzanne Brack: “volevo uccidere mia figlia”


 

 

Leggi anche

Suzanne Brack: "volevo uccidere mia figlia"
Esteri

Suzanne Brack: “volevo uccidere mia figlia”

Suzanne Brack, 26 anni, mamma di due figlia. Cade in una bruttissima depressione post parto e una volta riuscita a sconfiggerla, si sfoga su facebook.   Suzanne Brack è una mamma di 26 anni di Dublino. Una mamma che ha voluto un secondo figlio ma che, dopo aver partorito una bellissima bambina, è caduta in una terribile depressione post parto che l'ho portata, giorno dopo giorno, all'alienazione e al pensare di odiare la sua piccolina.  Suzanne odiava la sua piccolina perché le toglieva il tempo pe ree sue cose, pe ri suoi interessi, perché la rendeva schiava di una routine che lei in quel Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*