Veronesi: eliminare o limitare il consumo di carne

Attualità

Veronesi: eliminare o limitare il consumo di carne

Il professor Umberto Veronesi ha pubblicato di recente il libro intitolato: “Verso la scelta vegetariana-il tumore si previene anche a tavola”. Dal testo abbiamo estrapolato un brano che ci sembra significativo, nel quale il medico consiglia di eliminare del tutto o di limitare parecchio il consumo della carne, in quanto questa è cancerogena. “La carne è cancerogena, ed è anche causa di quasi tutte le malattie degenerative. Molti mi chiedono il motivo per cui le popolazioni non sono informate su questo, perchè i medici non ne parlino e perché l’opinione comune è di tutt’altra realtà. I professori nelle Università insegnano cose errate sull’argomento “alimentazione”, gli studenti a loro volta insegneranno in maniera non corretta ai loro futuri alunni o pazienti e così via.

Molti medici e ricercatori, sulla base anche di numerose ricerche, per la maggior parte “insabbiate”, sono coscienti degli effetti dannosi del consumo di carne, ma hanno le mani legate. Io, che sono uno scienziato di fama internazionale, posso prendermi il lusso di fare tali affermazioni, se lo facessero loro probabilmente non lavorerebbero più.

Gli interessi economici sono alla base di questa disinformazione. Immaginate che in America ogni malato di cancro fa guadagnare circa 25.000 dollari alle multinazionali farmaceutiche, capirete che questa disinformazione è voluta per farvi ammalare e poi curare”. Sono parole sulle quali vi invitiamo a riflettere.

2 Commenti su Veronesi: eliminare o limitare il consumo di carne

  1. concordo pienamente il pensiero del professore! la carne cancerogena è soprattutto quella grigliata, ai ferri ed anche gli insaccati a causa della presenza di conservanti a base di nitrati; la carne andrebbe consumata massimo due volte in settimana; anche il metodo di cottura è importante, al vapore, stufata o bollita sono le soluzioni più sicure; purtroppo è anche vero, l’uomo mette spesso davanti gli interessi alla propria salute. I veri alleati della nostra salute sono i vegetali: frutta e verdura sono ricchi di vitamine, sali minerali e soprattutto di antiossidanti, i veri protettori contro la formazioni delle cellule tumorali

1 Trackback & Pingback

  1. “Cancro, sono più pericolosi i roghi della classica fettina” | Parallelo 41

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...