Veronesi shock: i tumori colpiranno un italiano su due

Attualità

Veronesi shock: i tumori colpiranno un italiano su due

Premiazione dei vincitori del concorso Enel 'Energia in corso'

Il cancro diventerà una malattia epidemica. E’ questa la triste previsione di uno dei maggiori oncologi internazionali, direttore scientifico dello IEO (Istituto europeo oncologico), dottor Umberto Veronesi. “Se cinquanta anni fa di cancro si ammalava un italiano su trenta, oggi si ammala uno su tre e, in futuro, si ammalerà uno su due”, dichiara Veronesi nell’incontro con i giornalisti che si è tenuto allo IULM. L’oncologo continua: “Serve l’alleanza dei mezzi di informazione”.

Secondo Veronesi la lotta contro il cancro deve avvalersi di un’informazione il più possibile corretta e forte, altrimenti “si rischia un allontanamento tra mondo della scienza e popolazione”. Per sconfiggere il cancro, che un tempo veniva definito “il male incurabile” serve uno sforzo di fiducia ed un impegno in termini di diagnosi precoce e prevenzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche