Veterinario leccese disperso a Parma

Bari

Veterinario leccese disperso a Parma

E’ sparito o molto più probabilmente si tratta di incidente per il veterinario leccese Stefano Toma scomparso dallo scorso sabato nel parmense.

Il veterinario, come era solito fare, portava il suo cane di grossa taglia nel bosco di Correga vicino la cittadina emiliana che raggiungeva in taxi.

L’allarme è scattato domenica mattina dai suoi familiari non riuscendo a mettersi in contatto con l’uomo nonostante le ripetute telefonate sia al cellulare che all’abitazione del veterinario. Da Lecce è giunta così la sorella Manuela, e nelle ultime ore di oggi anche i genitori per denunciare l’accaduto alla Polizia.

La squadra mobile ha avviato le ricerche anche con l’ausilio dei cani specializzati grazie ai quali si è potuto rilevare il passaggio dell’uomo lungo la riva di uno dei laghi del bosco. E si ipotizza che l’uomo si scivolato nel lago. Ulteriori accertamenti si avranno oggi quando lo specchio d’acqua dovrebbe essere scandagliato dai sommozzatori dei vigili del fuoco.

Stefano vive a Parma da circa un anno dove è ritornato dopo un’esperienza di insegnamento nell’università della Florida e conduce una vita dedicata alla sua passione per la veterinaria arricchita da esperienze di studio anche all’estero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...