Via libera ai neonati nel lettone

Salute

Via libera ai neonati nel lettone

Non è una cattiva abitudine mettere il bambino nel lettone: infatti la qualità del sonno del bebè migliora a contatto con la mamma, grazie ad un battito cardiaco più regolare e livelli di stress più bassi.

Lo dimostra uno studio pubblicato su Biological Psychiatry. I ricercatori dell’University di Cape Town (Sudafrica) hanno esaminato il riposo di 16 neonati, ed hanno rilevato che il cuore dei bebè che dormono da soli nella culla subisce uno stress tre volte maggiore di quello dei piccoli che, invece, si addormentano a contatto con la pelle materna. Stando così vicino alla mamma, il bambino prova infatti una sensazione di intimità e si sente amato.

Irene Ferri

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche