Vibo Valentia: agguato sulla spiaggia del Pennellò, ucciso davanti alla famiglia COMMENTA  

Vibo Valentia: agguato sulla spiaggia del Pennellò, ucciso davanti alla famiglia COMMENTA  

20120707-005118.jpg

Vibo Valentia – Panico tra i bagnanti che affollavano la spiaggia del Pennelló, a Vibo Valentia. Un uomo è stato ucciso davanti alla sua famiglia. La vittima è Davide Fortuna, di 31 anni.

Un sicario, con il volto coperto da un casco integrale, sì è avvicinata alla vittima, che in quel momento era sotto l’ombrellone con moglie e figli, e ha aperto il fuoco.

Fortuna non ha avuto scampo. L’omicidio, secondo gli inquirenti, è da collegarsi a una faida tra famiglie della criminalità locale.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*