Come fare rose con pasta di zucchero

Come fare rose con pasta di zucchero

Cucina

Come fare rose con pasta di zucchero

rosa di pasta di zucchero

La pasta di zucchero permettere di decorare in maniera perfetta i propri dolci. Scopri come è possibile fare facilmente delle rose di pasta di zucchero.

Una rosa fatta con la pasta di zucchero rappresenta un tocco prezioso per rendere una torta fantastica non solo al gusto ma anche alla vista. Crearle è un’operazione molto più semplice di quanto si possa pensare.

Rose di pasta di zucchero

La pasta di zucchero è quella tipologia di pasta che viene usata per decorare le torte creando dei disegni e delle forme meravigliose. Questa pasta è morbida, al tatto sembra plastilina, e per questo è facilmente modellabile. Per crearla è sufficiente unire all’acqua del glucosio, lo zucchero a velo e uno strato di colla di pesce che serve per unire il tutto. Il modo più utilizzato di questa pasta è quella per preparare, sopratutto in America, i cupcake. Se la si vuole utilizzare al naturale bisogna ricordarsi che è di colore bianco tendente al lucido.

Volendo però la si può colorare utilizzando coloranti naturali o alimentari. Per colorarla sarà sufficiente aggiungere questi coloranti poco alla volta mentre si impasta la pasta di zucchero.

Si può scegliere di mettere quanti colorati si vuole a seconda del colore che si punta ad ottenere. Nella maggior parte dei supermercati sono in vendita attrezzi creati apposta per lavorare la pasta di zucchero. Inoltre sono davvero tante le forme pre stampate pre creare molte varietà di immagini: dai fiori ai cuori alle farfalle. Nonostante sembri un’operazione complicata, lavorare questa pasta è piuttosto semplice: occorre avere solamente tanta pazienza per ottenere dei risultati soddisfacenti.

Come farla

Ecco come è possibile creare delle bellissime rose di pasta di zucchero in brevi semplici mosse:

  • La prima cosa da fare è quella di preparare la pasta di zucchero. Per crearla bisogna prendere la colla di pesce e metterla per 30 min in acqua gelata. Questo per permettere che si ammorbidisca al meglio.
  • A questo punto bisogna prendere un pentolino all’interno del quale si deve scaldare il glucosio.
  • Tirare fuori la colla di pesce e, dopo averla strizzata, aggiungerla al glucosio.
  • Setacciate lo zucchero a velo in una ciotola e aggiungetevi il glucosio e la glicerina e impastate quindi fino ad assorbire completamente lo zucchero a velo.
  • Prendete il preparato e inserirlo in una ciotola.

    All’interno di questa mettete lo zucchero a velo e iniziate a lavorare il composto fino a quando non risulterà al tatto omogeneo.

  • Qualora vogliate una pasta di zucchero colorata si può inserire dei coloranti naturali o animali.
  • Come atto finale si deve prendere la pasta di zucchero e avvolgerla all’interno di una pellicola trasparente. Consigliabile tenerla in luogo asciutto fino a quando non la si vuole utilizzare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche