Videogiochi bloccati nell’inferno della produzione

Videogiochi

Videogiochi bloccati nell’inferno della produzione


Una delle cose peggiori che possono succedere a un videogioco è rimanere bloccato nell’inferno della produzione. Ci sono voluti circa 12 anni perché l’ultimo gioco di Duke Nukem fosse rilasciato, e di certo non è stato all’altezza delle aspettative. E’ frustrante sentire di un gioco in arrivo e vedere che gli anni passano e niente accade. Ecco alcuni dei videogiochi che hanno attraversato l’inferno della produzione.

Half-Life 3

Half-Life 3 o Half-Life 2: Episodio 3 è stato in sviluppo per anni. Quando il secondo episodio di Half-Life è stato rilasciato, era il 2007. Adesso siamo quasi nel 2012 e non ci sono informazioni vere sulla data di rilascio del videogioco. La scorsa estate, alcuni protestanti si sono accampati davanti ai quartieri generali della Valve. Avevano cartelli con su scritto: “Half Life 3 …è stato Left 4 Dead?”. Anche se può essere facile dimenticare giochi che sono ancora in fase di progettazione, la terribile suspense e la promessa di una nuova missione, appena prima che il gioco finisca, sono vive nella mente dei giocatori.

Almeno la Valve ha promesso che la storia di Gordon Freeman non è ancora finita.

Beyond Good and Evil 2

Il primo Beyond Good and Evil è stato rilasciato nel 2003. Anche se un sequel è stato annunciato nel 2008, risulta ancora in fase di sviluppo. Michel Ancel, della Ubisoft, ha chiesto ai giocatori di essere pazienti, perché ci sarebbe voluto un bel po’ prima che il gioco fosse pronto. Si è poi saputo che Beyond Good and Evil è stato messo in lista di attesa, per dare la priorità a Rayman Origins. Sembra che il videogioco non verrà rilasciato fino alla prossima generazione di console.

Postal 3

Il terzo gioco di questa controversa saga è stato discusso per almeno cinque anni. C’erano perfino dei cortometraggi all’E3 del 2008. Alla fine, sembra che qualcosa si stia muovendo, perché recentemente è stato annunciato che Postal 3 sarà disponibile su Steam. La data esatta è ancora incerta, ma dovrebbe essere proprio intorno a Natale 2011.

Non è stato detto nulla riguardo alla data di rilascio per PS3 o Xbox 360. Con tutto questo tempo nell’inferno della progettazione, non sorprendetevi se passerà un po’ di tempo, prima che Postal 3 arrivi nelle console.

Sadness

Questo gioco horror unico sarebbe dovuto essere un videogioco per Wii. Era basato sullo spaventare il giocatore con immagini inquietanti e colpi di scena, non con la violenza. Il gioco è stato annunciato nel 2006, ma a partire dal 2007 niente si è mosso. Ci sono stati un sacco di annunci relativi all’imminente arrivo di trailer e demo, ma queste non si sono mai materializzate. Sadness è stato rimandato fino al 2009. Nel 2010 la casa di produzione ha chiuso e il gioco è stato cancellato.

Anche se c’è qualche movimento intorno a questi videogiochi, è normale che i giocatori siano diffidenti. Sembra che Sadness non uscirà mai. Se non verranno rilasciate dichiarazioni in merito Half-Life 3, è probabile che ci saranno delle rivolte per strada.

Tutto quello che i giocatori possono fare è sperare che i loro giochi preferiti non siano condannati a bruciare per sempre all’inferno…della progettazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche