Vietnam: parrucchiere taglia capelli con katana

News

Vietnam: parrucchiere taglia capelli con katana

Un giovane parrucchiere vietnamita di nome Nguyen Hoang Hung, per tagliare i capelli è abituato ad usare non normali forbici, bensì una katana, la spada di ferro giapponese per antonomasia, quella con la tipica lama curva usata dai samurai – anche se molti giapponesi con il termine “katana” indicano genericamente una spada –. Essa compare ovviamente anche nel cinema, per esempio nei due film Kill Bill di Quentin Tarantino, usciti nel 2003 e nel 2004, con Uma Thurman e Daryl Hannah.

La katana cominciò a diffondersi in Giappone alla fine del IV secolo con l’invasione da parte de Mongoli dalla Corea e successivamente ne nasceranno ben cinque scuole di produzione.

Una volta il parrucchiere Nguyen ha avuto modo di partecipare ad uno show televisivo, dove gli è stato chiesto di tagliare i capelli ad una modella senza usare le forbici: in quel caso lui l’ha fatto con un rasoio, ma gli è venuta l’idea che se avesse dovuto partecipare ad un’altra esibizione, l’avrebbe fatto usando appunto la katana.

Tuttavia ben presto, già cinque anni fa circa, ha iniziato ad utilizzarla anche per tagliare i capelli alle clienti sul posto di lavoro, suscitando sorpresa e riscuotendo un grande successo. Il salone di Nguyen, “parrucchiere samurai”, oggi è uno dei più rinomati e costosi del Vietnam.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...