Vigili baby- sitter di una buca a Centocelle COMMENTA  

Vigili baby- sitter di una buca a Centocelle COMMENTA  

Vigili_baby- sitter_di_una_buca_a_Centocelle
Vigili_baby- sitter_di_una_buca_a_Centocelle

Sta destando molto scalpore la notizia dei vigili baby-sitter di una buca a Centocelle in Viale Romanisti. Dalle verifiche effettuate dal 7 Novembre 2015 alle ore 07.00 del mattino il Gruppo Torri è intento a piantonare una buca ed il costo complessivo è di € 2.500.

La denuncia arriva da Stefano Giannini, segretario di Roma del Sulpl (Sninsacato Unitario Lavoratori Polizia Locale) che non solo ha portato alla ribalta la singolare attività svolta dal Gruppo Torri, ma ne ha anche calcolato il costo.


Stefano Giannini ha infatti affermato che «In queste 60 ore il Comune di Roma ha pagato 2500 euro di stipendi ai vigili che si sono alternati sul posto ininterrottamente per vegliare su una buca che apparentemente non sembra poter riparare nessuno»

In seguito alla sorprendente quanto singolare notizia del presidio sulla buca è emerso anche che poco distante da Viale Romanisti, ed esattamente all’incrocio tra Via Prenestina con Via Tor Tre Teste una diversa buca, piantonata invece da questa mattina (lunedì 9 Novembre) è stata volontariamente riparata da un operaio edile a proprie spese, poiché anche la zona Casilina si trova senza la ditta di manutenzione stradale.

Il segretario Stefano Giannini in seguito alla denuncia delle buche presidiate si augura «che la magistratura cominci a fare luce su questi impieghi della Polizia Locale e valuti la possibilità di verificare se ci sia o meno una interruzione del pubblico servizio ad opera di chi doveva garantire la riparazione delle strade ed invece non l’ha fatto».


 

Leggi anche

2 Trackback & Pingback

  1. Vigili baby- sitter di una buca a Centocelle | Braincell
  2. Vigili baby- sitter di una buca a Centocelle | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*