Villa Pietri: edificio abbandonato in Sardegna COMMENTA  

Villa Pietri: edificio abbandonato in Sardegna COMMENTA  

villa-pietri

Villa Pietri: un tesoro abbandonato in mezzo alla campagna sarda. Un antica dimora diventata sede della miniera Su Elzu.

Villa Pietri

Questa magnifica villa  è stata costruita durante i primi anni del XX secolo. Un incarico senza dubbio della casata nobiliare dei Pietri. Alcuni dei membri della famiglia erano medici, avvocati, e persino politici. Si tratta di una magnifica dimora che si trova sul piccolo piazzale antistante la chiesa dei San Stefano, anche in questa caso, chiesa abbandonata. Scopriamo insieme Villa Pietri, un magnifico luogo abbandonato.

La villa fu realizzata in onore a Stefano Pietri Carossin. In primo momento fu utilizzata come abitazione della famiglia, ma posteriormente fu acquista da una società miniere, diventando così al sede amministrativa di essa:  miniera di Su Elzu. Nel 1957 cominciò il declino  della villa, giacche la società chiuse le porte definitivamente. Declino che è arrivato ai giorni, dato che la villa si trova abbandonata in mezzo alla vegetazione.


Anche se ormai sono 50 anni che è così, la villa mantiene ancora la sua bellezza e magnificenza. La villa Pietri si trovava una location eccezionale: a pochi metri dalla strada Ozieri-Pattada e di fronte alla stazione ferroviaria di Vigne. L’acceso alla villa si faceva attraverso un cancello che tutt’oggi rimane in piedi tra la folta vegetazione.


Attualmente la villa è rimasta nascosta la gli alberi che non permettono ammirarla dalla strada, aumentando così l’alone di mistero. La villa è disposta su due piani: il piane inferiore e il cosiddetto piano nobile.

Nata sotto lo stile neoclassico, questa villa richiama ai tempri classici grechi. La facciata è la parte più bella dei Villa Pietri, ed è costa da un porticato colonnato.

L'articolo prosegue subito dopo

Colonne che ricordano l’architettura rinascimentale italiana, magari una ricordo intenzionato per seguire con lo stile caratteristico del nostro paese. All’interno troviamo ancora le vecchie stanze che si trovano pero in uno pessimo stato a causa del crollo del soffitto. Il corridoio superiore ci porta direttamente al terrazzo, ormai conquistato dalla vegetazione. Bottiglie vecchie e qualche sedie sono i pochi oggetti che sono rimasti nella villa abbandonata di Pietri. 

 

cancello Villa Pietri vecchia colonna Villa Pietri errazzo abbadonato di Villa Pietri facciata colonnata Villa Pietri loggia abbandonata di villa Pietri

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*