Villas Boas porterebbe Hulk e Fernando

Inter

Villas Boas porterebbe Hulk e Fernando

Il brasiliano del Porto, Hulk
Il brasiliano del Porto, Hulk

Il calcio è veramente strano: è bastata infatti una vittoria, dopo una sequenza infinita di sconfitte, per far parlare la stampa specializzata (e magari qualche tifoso di bocca buona) di Champions League. Tanto da spingere la prima ad affermare che in caso di qualificazione alla massima rassegna continentale, Villas Boas porterebbe in dote, dal Porto, Hulk e Fernando. In effetti, è una bella costruzione della fantasia: i due, andrebbero a raggiungere il loro ex compagno Guarin già arrivato a Milano durante la finestra di mercato di gennaio, per cercare di costruire di nuovo un piccolo capolavoro come la compagine lusitana che un anno fa vinceva praticamente tutto alle dipendenze dell’ex assistente di Mourinho. Naturalmente, nulla vieta di sognare un approdo alla Champions League che, alla luce delle vicissitudini degli ultimi due mesi, sembrava un traguardo chimerico. Però, sognare gli arrivi di Hulk e di Fernando, non è che costi propriamente nulla. La clausola rescissoria dell’attaccante brasiliano è nell’ordine di svariate decine di milioni di euro e il Porto è noto come osso estremamente duro in fase di trattativa, come ben sa chi ha provato ad intavolare trattative con i suoi dirigenti, per cercare di strappargli qualcuno dei gioielli che indossano la maglia del club portoghese.

Non si può comunque negare che l’ipotesi di Hulk all’Inter, non rivesta grosso fascino, vista la forza del giocatore, uno dei più sottovalutati campioni attualmente in forza al calcio continentale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche