Violenta esplosione a Roma, crolla una palazzina. Si temono vittime

Cronaca

Violenta esplosione a Roma, crolla una palazzina. Si temono vittime

Roma questa mattina è stata scossa da una fortissima esplosione che ha interessato un palazzo di tre piani ubicato nella zona est della città, nel quartiere de La Rustica. Esplosione probabilmente scaturita da una bombola di gas, che ha fatto crollare una palazzina, con un boato, avvenuto nel piano seminterrato dell’edificio intorno alle 10.30, che ha spaventato l’intero quartiere che si trova a ridosso del Grande Raccordo Anulare ma circondato dal verde. Sul posto sono arrivate immediatamente otto squadre dei vigili del fuoco, oltre a soccorso sanitari e forze dell’ordine che hanno iniziato a scavare tra le macerie cercando eventuali persone rimaste ferite ma anche possibili vittime.

Quattro persone sarebbero state estratte vive ma ferite dalle macerie, tre delle quali erano con molta probabilità proprio nell’appartamento al piano seminterrato dove si è verificata l’esplosione. Le persone salvate sarebbero una 25enne, portata con codice rosso al Policlinico Casilino e due uomini di 40 e 75 anni, portati al Pertini e al Policlinico di tor Vergata in codice rosso.

Una quarta persona rimasta ferita in modo più lieve si troverebbe a Tor Vergata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...