Violenta scossa di terremoto nel centro Italia, migliaia di segnalazioni

Cronaca

Violenta scossa di terremoto nel centro Italia, migliaia di segnalazioni

sismografo

Aggiornamenti terremoto: è di 5.4 della scala Richter la magnitudo del terremoto avvenuto poco fa nel centro Italia. L’epicentro del sisma è in prossimità del comune di Castel Sant’Angelo Sul Nera, nella provincia di Macerata, al confine tra Marche ed Umbria, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, come appena segnalato da Ingv e da tutte le app che si occupano del monitoraggio terremoti in Italia e nel mondo. L’ipocentro è stato molto superficiale, a soli 9,3 km di profondità. Al momento il sito Ingv non funziona, è sovraccarico a causa del massiccio utilizzo dell’utenza.

Una violenta scossa di terremoto è stata nettamente avvertita nel centro Italia intorno alle 19:12. Si è trattato di un sisma particolarmente intenso, dal momento che sui social network ed in particolare su Twitter, in migliaia stanno segnalando di aver vissuto istanti di vero terrore. C’è chi ha visto i vetri delle ante tremare, altri segnalano di aver sentito la sedia traballare. Il sisma dovrebbe aver avuto epicentro nelle Marche, con tutta probabilità nella zona già interessata dallo sciame sismico che perdura ormai dal 24 agosto con oltre 16mila scosse, ma data l’intensità è stato avvertito in tutte le province, da AScoli Piceno a Perugia, da Macerata, fino a Roma.

Anche nella Capitale infatti, migliaia di persone segnalano di aver distintamente avvertito il terremoto che, si teme possa aver provocato danni. L’hashtag #terremoto di Twitter è stato preso d’assalto mentre si attendono i primi dati ufficiali sulla magnitudo del terremoto da Ingv. Vi forniremo a breve tutti gli aggiornamenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...