Violentava le nipoti durante la preghiera, accusato un testimone di Geova

Cronaca

Violentava le nipoti durante la preghiera, accusato un testimone di Geova

Roma – Quattro bambine sarebbero state violentati per anni durante le riunioni di preghiera di alcuni testimoni di Geova. Responsabile di tale crimine sarebbe lo zio delle piccole. I fatti risalgono al periodo tra il 2001 e il 2007. L’uomo approfittava delle piccole quando, i genitori erano concentrati in preghiera. Proprio la casa dello zio orco era il luogo dove si riunivano. Tutto è venuto a galla quando, una delle vittime si è confidata con i genitori. Dopo di lei, le altre tre bimbe hanno confermato gli abusi.

1 Commento su Violentava le nipoti durante la preghiera, accusato un testimone di Geova

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche