Visita l’Isola di Favignana 2015

News

Visita l’Isola di Favignana 2015

Visita l'Isola di Favignana 2015 hotel

Visita l'Isola di Favignana 2015 hotel

Non lontano dalle coste della Sicilia, c’è una piccola, meravigliosa isola. Si tratta dell’Isola di Favignana, la quale nasconde una straordinaria bellezza, in quanto è dotata di stupende acque cristalline e, di un’interessantissima storia. L’isola è conosciuta per la sua caratteristica forma, che assomiglia molto alle ali di una farfalla. Inoltre l’Isola di Favignana è la più grande delle Isole Egadi in Italia. I paesaggi nascondono segreti antichi di miglia di anni ed il mare circonda una delle più grandi scuole di pesce del Mediterraneo. Le spiagge non sono ricche di sabbia, ma dispongono di rocce attraverso le quali è possibile passare per immergersi nelle acque cristalline dell’isola. La spiaggia di Cala Rossa è una delle più famose al mondo. La costa è ricca di grotte che, nel lontano passato erano le case dei primi abitanti dell’Isola di Favignana. Al loro interno sono ancora presenti alcuni disegni del periodo neolitico. Inoltre, Favignana è considerata l’isola dei contrasti.

Infatti, nel centro della città è presente un carcere, in cui sono rinchiusi numerosi malfattori italiani. Questa tradizione è mantenuta da diversi anni dagli antichi romani, ovvero, le isole più lontane sono state sempre usate come prigioni.

Castello di Santa Caterina

Sopra la città ci sono le rovine del Castello di Santa Caterina, che fu costruito dagli Arabi, poi ampliato dai Normanni, e dai re della dinastia Borbone che lo utilizzo come una prigione.

considerata l’isola dei contrasti. Infatti, nel centro della città è presente un carcere, in cui sono rinchiusi numerosi malfattori italiani. Questa tradizione è mantenuta da diversi anni dagli antichi romani, ovvero, le isole più lontane sono state sempre usate come prigioni.

Visita l'Isola di Favignana 20152

Oggi di questo castello, sono rimaste solo le rovine che sono un ricordo della turbolenta storia dell’Isola di Favignana.

Image via: strettoweb – hoteltrapani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche