Vivere con un cane migliora la salute

Animali

Vivere con un cane migliora la salute

La convivenza con un cane provoca effetti positivi sul nostro stato di salute. Lo ha messo in evidenza un recente studio promosso dal dipartimento di Psichiatria dell’Università dell’Arizona: i nostri amici a quattro zampe aumentano i numero dei “batteri positivi” nel nostro corpo, scongiurando infezioni e malattie. La presenza di Fido in casa agisce quindi come un potente probiotico in grado di assicurarci un migliore stato di salute in generale (oltre ad influenzare positivamente il nostro umore). I risultati della ricerca sfatano il luogo comune diffuso da chi non ha cani in casa o non ama questi animali, e cioè che siano portatori e veicoli di infezioni perché sono sporchi. E’ stato inoltre dimostrato che i bambini che crescono a contatto con un cane sviluppano meno patologie come allergie e asma.

Per svolgere questo studio sono stati presi alcuni cani sani e vaccinati da un canile e affidati ad alcune persone per tre mesi.

Ogni partecipante verrà sottoposto ad un controllo periodico per individuare eventuali cambiamenti nella presenza e numero dei batteri intestinali. Alla fine di questo periodo (utile ai fini della ricerca) i partecipanti possono decidere se adottare o meno il cane avuto in affidamento. Altrimenti il cane tornerà presso l’associazione “Humane Society of Southern Arizona”, che provvederà a trovargli un’altra sistemazione.

1 Trackback & Pingback

  1. Vivere con un cane migliora la salute | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche