Vivere esperienze uniche con Airbnb

News

Vivere esperienze uniche con Airbnb

Articolo sponsorizzato da:
Guest Hero è la società leader nella gestione degli appartamenti in affitto breve. Ci occupiamo di tutto, dal check in ad ampliare la visibilità del tuo appartamento online! Siamo degli eroi per i tuoi ospiti. Conosciamoci: www.guesthero.com
http://www.notizie.it/wp-content/uploads/2016/09/Airbnb-a-Londra.jpg
http://www.notizie.it/wp-content/uploads/2016/09/Airbnb-a-Londra.jpg

Con Airbnb tutto è possibile e unico! Anche svegliarsi al mattino con il canto degli uccellini e il profumo dell’aria fresca: a molte persone piace e a Londra Airbnb propone l‘occasione giusta. A patto che vada bene dormire in una tenda...

La proposta è di Jo, un proprietario di una casa che sul sito Airbnb affitta una tenda e la presenta come “casa ecologica” con un “home office” (ufficio in casa).

L’affitto della tenda posizionata in un giardino, sul retro di una villetta a schiera a Playstow, est di Londra, tuttavia, non è affatto economico: 35 euro a notte o 800 euro al mese, somme con cui si potrebbe affittare un comodo appartamento in condivisione. Tuttavia molte sono le recensioni positive dei primi ospiti amanti dell’aria aperta.
Ma Jo vuole offrire ai suoi ospiti, coppie, viaggiatori d’affari e avventurieri solitari,momenti unici possibili solo se si è in contatto diretto con la natura: svegliarsi con il canto degli uccelli e il profumo dell’aria fresca.

Si tratta di una tenda spaziosa con un letto matrimoniale e zona soggiorno/lavoro con scrivania, soundystem e pc. E’ situata in un grande giardino alberato con un’amaca con possibilità di uso gratuito della bicicletta, nonchè della cucina e del bagno in casa.

Negli ultimi tempi stanno inoltre emergendo realtà specializzate nella gestione integrale degli immobili in affitto breve in Italia: Guesthero è una di queste. Il portale, specializzato negli affitti brevi, offre ai proprietari tutti i servizi necessari per usufruire di questa grande opportunità di guadagno demandando la gestione dell’immobile a degli specialisti nel settore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche