Vivi con un cane o un gatto? Il tuo cuore è più forte COMMENTA  

Vivi con un cane o un gatto? Il tuo cuore è più forte COMMENTA  

E’ ufficiale, ora anche la scienza medica lo riconosce: convivere con un animale domestico, cane, gatto ma anche coniglio, criceto e via discorrendo, apporta numerosi benefici al cuore. Non solo infatti ci apre all’affetto e alla tenerezza, ma protegge il muscolo cardiaco e lo rende più forte, soprattutto negli over 60.


Lo dimostra uno studio della Kitasato University Graduate School of Medical Sciences di Kanagawa (Giappone) e pubblicato sull’American Journal of Cardiology: i possessori di un animale domestico hanno un maggiore tasso di sopravvivenza rispetto a chi vive in solitudine.


Convivere con un peloso dunque, secondo gli autori dello studio, può essere considerato un fattore che modula gli squilibri dell’attività nervosa autonoma cardiaca. «Probabilmente gli animali svolgono un ruolo di sostegno sociale – spiegano gli studiosi- aiutano cioè a ridurre lo stress e possono soddisfare alcune esigenze di compagnia

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*