Vladimir Spivakov al Teatro Carlo Felice - Notizie.it

Vladimir Spivakov al Teatro Carlo Felice

Genova

Vladimir Spivakov al Teatro Carlo Felice

CARLO FELICE

Lo straordinario violinista e direttore si esibirà al Carlo Felice questa sera alle ore 21 con esecuzioni che omaggeranno le vittime di guerra del fascimo; da Bach a Shostakovich vedremo all'opera la bacchetta donata dal suo amico Bernstein il suo meraviglioso Stradivari.

Il violinista e direttore d’orchestra Vladimir Spivakov si esibirà come solista e direttore questa sera alle 21 presso il teatro Carlo Felice nell’ambito delle “Giornate di Mosca” con i ‘Virtuosi’. In programma il Concerto per due violini di Bach, con Aleky Lundin, la Chamber Simphony op.110a di Shostakovich. Trascrizione del quartetto n.8 e la ‘Serenade’ di Ciaikovski. Il maestro vuole così omaggiare le vittime del fascismo per guerra.

Queste le parole dello straordinario violinista che onorerà il Carlo Felice con la sua presenza: “Tutti i più grandi musicisti hanno subito la grande ammirazione per Bach e lo stesso Shostakovich lo suonava molto bene. La Chamber Simphony nasceva proprio dall’esigenza di ricordare le tragedie dell’epoca staliniana e il musicista non c’è stato un giorno che non pensasse di essere arrestato.

La sua forza è arrivata dall’Unione dei Compositori e soprattutto dal suo TALENTO, che ha saputo contrastare il potere del fascismo innalzando invece la voce del popolo.

Professionalmente dirigo i concerti ma sono felice di eseguire brani sullo Stradivari come solista se mi viene fatta richiesta. Per dirigere utilizzo la bacchetta che mi è stata omaggiata da Leonard Bernstein; successe alla Filarmonica di Vienna a Salisburgo, suonai con lui e mi donò la sua bacchetta sapendo che avevo un’orchestra a Mosca. Il caro Leonard avrebbe voluto che dirigessi l’orchestra in cui lui avrebbe suonato il pianoforte ma morì e non fu più possibile”.

Da quindici anni Spivakov dirige il il Moscow Internetional PerformingsArts Centre con la bellezza di tre sale da concerto e cerca di aiutare i giovani talenti con la ‘Charity Fundation’ in cui vengono date borse di studio, strumenti musicali e aiuto reale a giovanissimi che si trovano in difficoltà economica dopo la caduta dell’URSS. Gli aiuti vengono dati anche oltralpe ai giovani talenti sparsi nel mondo che meritano ascolto, proprio perché la cultura è senza confini.

“Quando aiuti gli altri tu diventi complice attivo della tua stessa felicità perché sei in armonia con te stesso”.

– Così il maestro dà significato al suo grande amore per la musica -.

The Government of Moscow, Comune di Genova, Regione Liguria, in collaborazione con GOG Giovine Orchestra Genovese.

In occasione de Le Giornate di Mosca a Genova
Teatro Carlo Felice
Venerdì 22 settembre, ore 21:00
Orchestra da Camera I Virtuosi di Mosca
Vladimir Spivakov, direttore Musiche di Bach, Tchaikovsky, Shostakovich
In occasione delle “Giornate di Mosca” a Genova, si terrà venerdì 22 settembre al Teatro Carlo Felice lo straordinario concerto dei Virtuosi di Mosca diretti dal celebre virtuoso Vladimir Spivakov.
Le Giornate di Mosca sono organizzate il 22 e 23 settembre dal Comune di Genova a seguito del rinnovato accordo di collaborazione siglato nel 2016 con il Governo di Mosca e si comporrà di diversi momenti, che si esplicheranno fra musica ed economia, sport e fotografia. Sarà infatti possibile partecipare a un forum economico a Palazzo Ducale, assistere alle amichevoli di calcio giovanili Chertanovo-Genoa-Sampdoria, visitare una mostra fotografica su Mosca in Piazza Matteotti.

I biglietti sono acquistabili online oppure presso gli Uffici GOG in Galleria Mazzini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche