Vola cinque ore nel carrello di un aereo per incontrare la madre data per morta (video)

Video

Vola cinque ore nel carrello di un aereo per incontrare la madre data per morta (video)

140507_gma_kerley1_704_16x9_992
Voleva rincontrare la madre perché a detta sua il padre gli aveva raccontato che era morta. Così, un quindicenne somalo emigrato in California con il padre, la matrigna e i fratellastri ha deciso di nascondersi nel carrello di un aereo e volare per cinque ore andando alle Hawaii. Arrivato a destinazione è sceso dal carrello frastornato ed è stato fermato dagli addetti ai lavori che non si spiegano come abbia fatto a sopravvivere a diecimila metri di quota tra poco ossigeno e freddo siderale. La mamma ha la dimora in un campo profughi in Etiopia. Il padre respinge le accuse, non ha mai detto che è morta, per lui il ragazzo sarebbe scappato per ripicca. Intanto la fuga è finita con il rimpatrio in California e si attende la decisione in merito al da farsi dei servizi sociali.

Vola in un carrello per cinque ore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Paolucci 2642 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact: