Volare con Ryanair per gli Stati Uniti per meno di 10 euro COMMENTA  

Volare con Ryanair per gli Stati Uniti per meno di 10 euro COMMENTA  

Download

Ryanair offrirà voli verso gli Stati Uniti per meno di 10 euro.
Michael O’Leary, amministratore delegato della compagnia aerea, ha detto alla conferenza Irish Hotels Federation in Meath ieri che offrirá biglietti per New York e Boston per € 10 e il viaggio di ritorno che costerà 7 euro e 30 centesimi.

Leggi anche: Bruxelles: 2 esplosioni all’aeroporto di Zaventem e nella metropolitana. Almeno 26 morti 136 diversi feriti (diretta)

Tuttavia, ha ammesso che i passeggeri pagheranno un extra per tutto, dai pasti al bagaglio.
I voli interesserebbero 14 grandi città europee per 12-14 destinazioni negli Stati Uniti .
“Non tutti i posti saranno a 10 €, naturalmente, ci sarà anche bisogno di un numero molto elevato di attività o posti premium”.
Il servizio inizierà entro sei mesi dall’acquisto dei circa 40 aerei a lungo raggio di cui la compagnia ha detto di avere bisogno per i collegamenti tra Europa e America.

Leggi anche: Germania, Baviera: incidente ferroviario, alcuni morti nello scontro tra treni

O’Leary ha dichiarato che Ryanair avrebbe bisogno di “una flotta di 30, 40, 50 aerei e non due, quattro o sei ” per avviare voli per gli Stati Uniti.

Leggi anche

esplosione-treno-merci
Esteri

Treno carico di gas deraglia ed esplode, 5 morti e molti feriti

Disastro ferroviario nel nord est della Bulgaria, dove un treno merci carico di propano-butano, è deragliato ed esploso distruggendo almeno una ventina di edifici. Un incidente gravissimo, avvenuto nei pressi del villaggio di Hitrino, che ha provocato la morte di almeno cinque persone anche se il bilancio è ancor aprovvisorio. I medica locali hanno ricostruito la dinamica dell'incidente: il treno sarebbe uscito dai binari e questo avrebbe provocato la violentissima esplosione, che ha a sua volta causato il crollo di diversi edifici. Le persone decedute sarebbero state sepolte dalle macerie e vi sarebbero anche 25 feriti, alcuni dei quali in Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*