Volley World Cup, vince ancora l’Italia maschile, 3 a 0 all’Australia COMMENTA  

Volley World Cup, vince ancora l’Italia maschile, 3 a 0 all’Australia COMMENTA  

Seconda vittoria per l’Italvolley maschile alla Volley World Cup, colta in scioltezza regolando con un secco 3 a 0 l’Australia.

Dopo la prova convincente all’esordio contro il Canada, gli azzurri si sono ripetuti e, complice un avversario modesto (che però quest’estate ci aveva battuti 3 a 0), hanno giocato in modo davvero ineccepibile, sbagliando poco o niente.


Il ct Gianlorenzo Blengini ha confermato il sestetto di partenza, con Simone Giannelli alzatore, Lanza e Juantorena in banda, Zaytsev ormai tornato al ruolo originario di opposto e Piano e capitan Buti a fare la coppia di centrale, con Colaci a fare il libero. E l’Italia di Blengini, non c’è dubbio, sta prendendo forma.


Tutto ruota attorno al giovanissimo palleggiatore Giannelli, che distribuisce palloni con sicurezza e saggezza e, in più, si rivela capace di andare a punto con continuità: con l’Australia, ad esempio, ha messo giù 10 palloni, di cui 3 a muro, 6 i battuta e 1 addirittura in azione d’attacco.


Il rinnovato trio d’attacco che, rispetto alla gestione Berruto, conferma il solo Lanza, accanto al neo arrivato Juantorena e allo zar Zaytsev, riportato, come detto, al ruolo di opposto, funziona a meraviglia. Ottimi i centrali, serviti molto da Giannelli contro l’Australia, a conferma che anche l’affiatamento con l’alzatore (in una parola: fondamentale) inizia a funzionare. Su Colaci i commenti sono ormai superflui: da par suo, si conferma come uno dei migliori liberi della scena mondiale.

L'articolo prosegue subito dopo


Il match ha visto l’Italia conquistare senza problemi il primo set per 25 a 17, sfruttando i numerosi, troppi, errori degli avversari, che hanno invece giocato meglio nella seconda frazione, ma senza riuscire a modificare l’andamento della gara. 25 a 18 il finale del secondo set, a disegnare un 2 a 0 che ha tolto ogni speranza agli australiani, che si sono ripresentati in campo sfiduciati e deconcentrati (fra le maledizioni del ct italiano Roberto Santilli). Esito scontato, con il set che termina sul 25 a 15 per gli azzurri, che fissano così il punteggio finale sul 3 a 0 cogliendo la seconda vittoria in due partite alla World Cup.

Prossimo avversario l’Egitto, domani alle cinque di mattina ora italiana.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Volley World Cup, vince ancora l’Italia maschile, 3 a 0 all’Australia | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*