VStarcam: i migliori modelli di telecamere sul mercato

Tecnologia

VStarcam: i migliori modelli di telecamere sul mercato

Vstarcam: i migliori modelli di telecamere
Vstarcam: i migliori modelli di telecamere

Quando si tratta di scegliere delle telecamere di videosorveglianza, per l’incolumità propria e di chi ci sta intorno, VStarcam è una garanzia.

La sicurezza, personale e della propria famiglia, negli anni, è diventata, via via, sempre più importante, al punto che quasi tutti, al giorno d’oggi, preferiscono avere una telecamera di sorveglianza. Se ne possedete già una, ma non vi soddisfa, se è diventato necessaria sostituirla perché, ormai, non più in grado di svolgere il suo dovere, se, semplicemente, avete capito che è giunta l’ora di comprare anche per voi una telecamera di sorveglianza, ma vi sentite inesperti, poco ferrati sull’argomento e siete alla ricerca di una guida all’acquisto migliore, senza timore di sbagliare, allora questo è l’articolo che fa per voi.

Partiamo dal presupposto che è bene prima precisare a cosa serve una telecamera di sorveglianza, perché a volte è importante comprarla e quali tipologie di telecamera di sorveglianza esistono in commercio, poiché ve ne sono, infatti, diverse ed ognuna svolge una funzione precisa.

Dopo di che, vi elencheremo le dieci migliori telecamere di sorveglianza, disponibili su Amazon, per VStarcarm, rinomato brand che, per la sicurezza personale e di chi vi sta intorno, è sempre una garanzia.

Prima di tutto, per non commettere errori ed incorrere in un acquisto sbagliato, analizzate lo scopo per il quale avete bisogno di una telecamera di sorveglianza, la struttura della casa, o dell’azienda in cui lavorate e per la quale vi serve, la sua dimensione, la struttura e lo spazio interno. In sostanza, se la vostra casa o azienda sono grandi, così come lo sono le aree esterne circostanti e le stanze sono ampie, avrete bisogno di più di una telecamera per avere un maggiore controllo su tutta l’area interna ed esterna dell’edificio. Non è un calcolo preciso, ma di solito, chi ha bisogno di coprire un edificio particolarmente ampio, ha bisogno di almeno quattro telecamere di sorveglianza.

Prima dell’acquisto, valutate anche altri aspetti importanti.

Ad esempio, una buona telecamera di videosorveglianza deve essere in grado, soprattutto, di monitorare i punti caldi della struttura in cui è installata, come le porte di ingresso, i tetti, gli intercapedini, le finestre ed ogni altro potenziale accesso per dei malintenzionati o dei vandali.

Valutate se preferite avere una telecamera nascosta o bene in vista. Saprete bene, infatti, che alcune zone possono essere video sorvegliate senza che ce ne rendiamo conto e questo perché nella struttura interessata è installata una telecamera di videosorveglianza che è nascosta. Allo stesso tempo, tuttavia, una telecamera bene in vista può essere una fonte di scoraggiamento per chi ha brutte intenzioni. L’80% delle volte, un malintenzionato ci penserà due volte prima di entrare in un appartamento che è sorvegliato.

Esistono quattro tipologie principali di telecamera di videosorveglianza.

  • La fotocamera a cassetta, comunemente nota con il nome di “box camera” è, forse, la tipologia di telecamera principalmente più utilizzata per la videosorveglianza.

    Questa tipologia è costosa, visibile, per cui può essere potenziale fonte di scoraggiamento per i malintenzionati, ed inclusiva di una varietà piuttosto ampia di lenti perché il possessore possa capire quale sia la risoluzione più adeguata per le sue esigenze.

  • Tra i modelli più avanzati, una menzione va alle telecamere di videosorveglianza di tipo “dome” o “speed dome”, che offrono un insieme di tecnologia avanzata in un unico dispositivo. Questa tipologia, infatti, è forse la migliore in assoluto perché offre alta definizione e migliore sensibilità per l’ottica motorizzata di cui dispone e la capacità di ruotare, in maniera costante, su stessa. Il vantaggio di questa telecamera ultratecnologica, oltre che alla sicurezza, è dato anche dalla facilità di montaggio ed installazione nella struttura desiderata.
  • Le telecamere di videosorveglianza di tipo PTZ stanno, lentamente, iniziando a diffondersi tra coloro che necessitano di un sistema di sicurezza efficace e funzionale. Questa tipologia di telecamera è in grado di monitorare la zona a 360°, ruotando su stessa e muovendosi prima a destra e poi a sinistra.

    Il vantaggio è spesso rappresentato dal fatto che chi possiede questa telecamera, può fare affidamento esclusivo su di essa, poiché offrendo un controllo a 360°, come si sosteneva qualche rigo fa, non si ha il bisogno di installare altre telecamere in altre aree della struttura interessata.

  • Le telecamere di videosorveglianza di tipo bullet, invece, sono molto più simili ad una telecamera tradizionale e prendono questo nome proprio per la loro forma allungata, simile ad un proiettile, da cui appunto il termine in inglese. Questa tipologia di telecamere comprende modelli che hanno le dimensioni più svariate, tutte facilmente montabili ed installabili ed inclusive di una varietà di lenti per scegliere la definizione migliore e più adatta alle vostre esigenze.

In genere, le telecamere di videosorveglianza hanno un design specifico, a seconda che sia destinate ad un uso esterno o a seconda che siano destinate ad un uso interno. Le telecamere per uso interno, ad esempio, rispetto alle altre, sono più leggere e meno robuste, oltre che più piccole. Al contrario, le telecamere di videosorveglianza destinate ad un uso esterno sono anche più costose. Tuttavia, negli ultimi tempi, molte case di produzione hanno stabilito un design unico e, sempre più spesso, la stessa telecamera si adatta sia ad un uso esterno che interno. Infine, alcune case di produzione, ai fini di una maggiore sicurezza, offrono ai loro clienti la possibilità di mascherare la presenza di una telecamera all’interno di una roccia, nella presa di una corrente elettrica o di una statuetta.

Il fattore luce è un altro aspetto da tenere in considerazione prima di procedere all’acquisto di una telecamera di videosorveglianza. Molto spesso, infatti, l’edificio, che sia la casa o il luogo di lavoro, presso il quale montare ed installare una telecamera è posizionato in una zona oscura o dove c’è, comunque, poca luce. Se siete in questa situazione, allora forse dovreste valutare l’acquisto di una telecamera con tecnologia infrarossi, in grado di sorvegliare e registrare quello che accade in una determinata area anche quando questa è totalmente avvolta nell’oscurità. Tuttavia, state bene attenti a non confondere una telecamera infrarossi con una telecamera che lavora bene con poca luce, poiché alcune case di produzione sono riuscite anche nella realizzazione di questo progetto e per quanto possano essere funzionali, la telecamera ad infrarossi si rivela comunque la scelta più vantaggiosa.

Se vi state chiedendo dove vengono immagazzinate le immagini registrate dalla telecamera di sorveglianza, sappiate che queste possono o finire in un dispositivo specifico a parte, collegato alla telecamera, oppure nella memory card, che la maggior parte delle volte è parte integrante della telecamera stessa. Di solito, quando lo spazio libero del dispositivo delle immagini registrate o della memory card si sta esaurendo, le nuove immagini prendono il posto delle vecchie, che via via vengono cancellate in automatico. Le telecamere con una memory card interna sono la soluzione ideale per una moltitudine infinita di ragioni, ma un dispositivo esterno, collegato alla telecamera, rappresenta la decisione più saggia perché dispone di un maggiore spazio di immagazzinamento.

Infine, la maggior parte delle telecamere di videosorveglianza sono realizzate con l’obiettivo di monitorare l’area interessata anche tramite Internet. Questa particolare tipologia di telecamere è detta telecamere IP e necessita di una connessione cablata o wireless, a seconda del modello di progettazione. Chi la possiede può monitorare la propria abitazione o posto di lavoro anche da uno Smartphone o un Tablet, purché siano connessi ad Internet.

Segue una lista delle dieci migliori telecamere di videosorveglianza che VStarcam ha reso disponibili per l’acquisto su Amazon.

Telecamera per la videosorveglianza con tecnologia Wireless

La telecamera è di facile installazione ed offre immagini in alta definizione. Grazie alla tecnologia wireless di cui dispone, l’edificio può essere controllato anche a distanza, tramite connessione Internet, anche da Smartphone in seguito all’installazione dell’applicazione di Eye4. La telecamera è disponibile per l’acquisto con soli 46,99 €. Disponibile sia nella versione con colore nero che bianco.

Telecamera IP per la videosorveglianza con tecnologia Wireless ad uso esterno

Saliamo leggermente di costo, ma VStarcam offre solo il meglio per i suoi clienti. La telecamera è facilmente installabile e di facile configurazione. Come per il modello precedente, anche le immagini registrate da questa telecamera possono essere visionate da remoto. La telecamera può essere acquistata a soli 73,99 €.

Telecamera IP Wireless LED IR LAN

La particolarità di questa telecamera per la videosorveglianza è data dal fatto che, oltre ad essere di semplice ed intuitiva installazione e configurazione, possono essere monitorate tramite la rete non solo le immagini ma anche l’audio. Questa telecamera, che registra le immagini su una memory card, può essere acquistata a soli 22,48 €.

Telecamera di videosorveglianza a tecnologia Infrarossi

La telecamera offre lunga durata, immagini in alta definizione, controllo da remoto, anche da dispositivi quali Tablet, Smartphone ed iPhone, purché logicamente connessi in rete, e tecnologia infrarossi, per donare immagini nitide anche nell’oscurità più totale. Anche il prezzo di questa telecamera, come le versioni precedenti, è contenuto e può essere acquistata a soli 42,96 €.

Baby Monitor Infrarossi con tecnologia IP

Poiché la sicurezza non deve essere solo esterna, ma anche interna, se avete dei bambini piccoli, VStarcam ha pensato anche a voi. Dotato di tecnlogia infrarossi e di tipo IP, questo baby monitor sorveglierà i vostri piccoli tutte le volte che in camera sono da soli. Le immagini, immagazzinate su una memory card da 32 GB, possono essere visionate anche a distanza da qualunque dispositivo purché connesso ad Internet.

Telecamera di tipo Bullet con Led Notturni e Wireless

Con questa tipologia di telcamera, di Tipo Bullett, il modello dunque più classico e tradizionale, dalla forma allungata, per richiamare quella di un proiettile, che poi è anche il significato in italiano del termine inglese, si sale un po’ di prezzo. Vostra a soli 119,90 €, le immagini registrate dalla telecamera possono anche essere visionate da remoto su ogni dispositivo connesso alla rete.

Telecamera IP, tecnologia Wireless, per uso esterno

Come per ogni altro modello che VStarcam offre ai suoi clienti e che anche noi abbiamo selezionato per voi nei paragrafi precedenti, anche questa telecamera di videosorveglianza, ad uso esclusivamente esterno, si avvale di tecnologia wireless ed offre immagini in alta definizione che possono anche essere monitorate da remoto. La telecamera può essere vostra a soli 139,87 €.

Box Camera di videosorveglianza, Wireless e tecnologia ad Infrarossi

La Box Camera è uno dei modelli più tradizionali di telecamera per la videosorveglianza. La sua tecnologia wireless permette al cliente di visionare le immagini anche da remoto, da qualunque dispositivo purché connesso alla rete. La presenza degli infrarossi favorisce la registrazione di immagini nitide e di alta definizione.

Telecamera di videosorveglianza con tecnologia PTZ

Questo particolare tipo di telecamera offre una tecnologia PTZ, in grado, quindi, di monitorare a 360° quello che succede nelle zona. E’ il modello che, poco alla volta, più si sta diffondendo tra i clienti. Le immagini, registrate su una memory card da 32 GB, sono nitide, in alta definizione e visionata anche da remoto, su ogni dispositivo connesso alla rete.

Telecamera di videosorveglianza, tecnologia Infrarossi e Wireless, con Allarme

Come ultimo modello, vi proponiamo una telecamera di videosorveglianza che offre immagini nitide ed in alta definizione, audio bidirezionale e tecnologia wireless per il controllo anche da remoto. Inoltre, in caso di rilevamento notturno, la tecnologia infrarossi farà scattare immediatamente l’allarme. La telecamera potrà essere vostra a soli 149,99 €.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche