Vuelta 2015, Chaves vince la 6a tappa e torna leader della corsa COMMENTA  

Vuelta 2015, Chaves vince la 6a tappa e torna leader della corsa COMMENTA  

Il colombiano Esteban Chaves ha vinto la sesta tappa della Vuelta 2015 ed è andato a riprendersi la vetta della corsa.
Dopo aver infatti perso la maglia rossa di leader alla fine della precedente frazione per un solo secondo (a vantaggio dell’olandese Dumoulin della Giant), Chaves ha attaccato a circa due chilometri e mezzo dall’arrivo, in salita, e, alla fine, si è presentato da solo sul traguardo della frazione da Cordoba a Sierra de Cazorla (tappa lunga 200 km), precedendo l’irlandese Daniel Martin e il ‘rivale’ Tom Dumoulin.

Cinque secondi rifilati a entrambi e maglia rossa di nuovo addosso.
La classifica generale, al di là dell’avvicendamento in vetta, resta invariata, con i big (Froome, Valverde, Quintana, Aru e Landa) in un fazzoletto di nemmeno quindici secondi, a circa un minuto dalla testa della corsa:
1.

Esteban Chaves (Col, Orica) in 21h55’13”; 2. Dumoulin (Ola) a 10″; 3. D. Martin (Irl) a 33″; 4. Roche (Irl) a 36″; 5. Valverde (Spa) a 49″; 6.

D, Moreno (Spa) a 51″; 7. Froome (Gbr) a 55″; 8. Rodriguez (Spa) a 56″; 9. Quintana (Col) a 57″; 10. Aru a 1’08”; 11.

L'articolo prosegue subito dopo

Landa (Spa) a 1’12
Oggi settima tappa, da Jodar a La Alpajurra, 191 km circa e, soprattutto, primo arrivo in salita, temutissimo, in Sierra Nevada.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Vuelta 2015, Chaves vince la 6a tappa e torna leader della corsa | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*