Vuoi bene al tuo cane o al tuo gatto? Rivolgiti al veterinario

Animali

Vuoi bene al tuo cane o al tuo gatto? Rivolgiti al veterinario

guanto

Cani e gatti sono i migliori amici dell'uomo e il veterinario è il loro "angelo custode". Il medico veterinario va contattato sempre: anche in caso di piccole patologie come pulci e zecche

Un animale domestico è un effettivo membro della famiglia: mangia con noi, dorme con noi, gioca con noi e prova anche gli stessi nostri dolori e le nostre preoccupazioni. L’amore che ci dà un cane o un gatto non è comparabile con nessun’altro sentimento umano: disinteressato e pieno come nessuno vi amerà mai.

Amare i piccoli pelosetti a quattro zampe che ci riempiono le lunghe giornate non è di certo difficile: basta uno sguardo e vi rapiscono per tutta la vita! Per i nostri animali domestici siamo disposti a fare qualsiasi cosa, sono membri della famiglia e per loro non badiamo a spese. Proprio per questo, quando capita che si ammalino, la scelta migliore per curarli non è di certo il “fai da te”. L’atto d’amore che si deve fare in caso di bisogno, è contattare un buon veterinario.

Rivolgersi al veterinario anche per pulci e zecche

Per rivolgersi ad un buon veterinario non c’è bisogno che i propri animali domestici siano gravemente malati.

Anzi.

Piccole questioni quotidiane possono diventare molto pericolose se non curate bene e con i giusti accorgimenti. Perché quindi sostituirsi al veterinario, anche quando parliamo pulci e zecche?

Cercando online ci si imbatte in ogni tipo di informazione, che spesso è fuorviante e scorretta visto il proliferare di complottismi pseudo economici, persone che credono che la salute dei propri animali si possa curare solo con l’amore e non con la medicina. Facciamo un esempio banale, pulci e zecche sono parassiti piuttosto comuni eppure non possono essere sottovalutati, possono portare malattie decisamente invalidanti anche per l’uomo, a causa del loro ruolo di vettore virale, possono infestare e resistere a climi rigidi e soprattutto sono pericolosi anche per i gatti. Con un quadro del genere il veterinario appare come una figura necessaria per impostare una corretta cura, che sia frutto anche di un esame dello stato di salute del cane e del gatto e della loro anamnesi, anche perché vi sono antiparassitari che non troverete al bancone di un supermercato, magari più efficaci e duraturi e, grazie, alla fiducia che avete riposto in una persona qualificata o comunque più qualificata di voi, scoprirete metodi più efficaci di proteggere i vostri animali domestici.

Il consiglio da seguire quindi è sempre lo stesso, sia che si tratti di salute riguardante gli esseri umani, sia di quella dei nostri amici a quattro zampe: rivolgersi sempre ad un esperto.
In questo caso specifico: al vostro fidato veterinario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche