Vuole fare la modella, ma è bassa: ecco cosa decide

Cronaca

Vuole fare la modella, ma è bassa: ecco cosa decide

Le è stato detto che la sua statura non è adatta per le passerelle, ma il sogno di Alexandra Transer, della città di Volgograd (Russia) è stato fin da piccola quello di sfilare come modella. Così, essendo alta soltanto 1 metro e 65 centimetri, la ragazza prende una sconcertante decisione pur di riuscire nel suo intento.

Alexandra si sottopone ad un intervento chirurgico piuttosto complesso per allungare le gambe e raggiungere l’altezza adatta per fare la modella. In un primo momento i suoi genitori non erano d’accordo, anche loro d’altronde sono di bassa statura e non capivano l’esigenza della ragazza. Ma ha prevalso la determinazione di Alexandra, che ha cominciato a mettere i soldi da parte per pagare l’intervento (lo stesso cui si è sottoposto il campione di atletica russo Valery Brumel).

L’intervento chirurgico ha provocato la frattura di entrambe le gambe che sono state poi sagomate all’interno di una gabbia metallica. Man mano le gambe cominciavano a crescere, e le ossa si allungavano di circa un millimetro al giorno.

Entro il 2018 Alexandra sarà finalmente alta 1 metro e 83 centimetri. Per ottenere questo risultato definitivo, però, occorrono altri due interventi. Poi, Alexandra potrà dire di avere le carte in regola per sfilare in passerella.

1 / 4
1 / 4
Alexandra-Transer
Alexandra-Transer3
Alexandra-Transer1
Alexandra-Transer2

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche