Warhammer 40.000: recensioni, prezzi, console

Warhammer 40.000: recensioni, prezzi, console

Videogiochi

Warhammer 40.000: recensioni, prezzi, console

Warhammer 40.000
Warhammer 40.000: recensioni, prezzi, console

Warhammer 40.000 è un vero campo di battaglia, caratterizzato da regole di gioco complesse, e chi ci gioca deve possedere doti tattiche reali.

Warhammer 40.000 è un videogioco 3D di genere fantascientifico. Prodotto da Games Workshop ed ispirato ai videogiochi di genere avventuroso e fantascientifico. Il videogioco è conosciuto anche sotto altri nomi, tra cui Warhammer 40K o WH40K.

Caratteristiche di Warhammer 40.000

Warhammer 40.000, come ricorda l’etimologia del nome stesso, richiama le battaglie sui campi da guerra, perché questo è il concetto del gioco stesso. Giocarci non è molto semplice. Bisogna infatti possedere, anche in minima parte, capacità tattiche e conoscere strategie militari. L’intera ambientazione del gioco stesso si svolge sul campo di battaglia ed i protagonisti sono esclusivamente soldati e macchine da guerra. La fortuna è un elemento cardine del videogioco, poiché le mosse tra i giocatori seguono la volontà del caso. Deciso dal lancio dei dadi.

Warhammer 40.000 presenta un livello decisamente più alto rispetto a qualunque altro videogioco appartenente allo stesso genere. Questo soprattutto perché al giocatore sono richieste doti e qualità che deve possedere anche nella vita di tutti i giorni.

Come si gioca

Al gioco possono giocare più giocatori.

Ciascuno dei quali, con i materiali a disposizione, ha il compito di dare vita ad un esercito. Si gioca a turni, ci sono delle regole da rispettare (riportate sulle istruzioni) e delle regole all’interno di ogni fazione. Vi sono punti e livelli, più si è astuti e più si accumulano punti e si passa da un livello all’altro. Il punteggio, stabilito ad inizio gioco dai giocatori stessi, dipende dalla grandezza e la potenza dell’esercito.

Una partita, ovvero una battaglia, può durare da un minimo di 30 minuti sino ad un massimo di 3 ore. A seconda delle azioni necessarie e della potenza dell’armata. I giocatori possono poi dare vita anche a delle campagne in cui due o più giocatori si scontrano.

Un gioco in divenire

La particolarità delle campagne è data dal fatto che ognuna di esse segue un pezzo di storia che è reale e che, all’interno del gioco, è suscettibile al cambiamento a seconda dell’esito raggiunto.

Ogni anno, i giocatori possono inviare i loro risultati alla Games Workshop, la casa di produzione del videogame che, a sua volta, li raccoglierà, influenzando la storia del gioco, dando vita a nuove regole che verranno riportate sulle confezioni delle versioni successive del gioco

Prezzo

Il videogioco, che può essere acquistato sia online che negli store fisici, non ha un costo fisso di mercato, perché molto dipende da quello che contiene il set che si sceglie di acquistare. Chi inizia a giocare per la prima volta, deve tenere in conto una spesa iniziale di circa 100€ o anche più, ma che può abbassarsi di poco se decide di acquistare esclusivamente la confezione del gioco, contenente le regole e il materiale base con cui iniziare a giocare.

Data di uscita e console supportate

Non si hanno, al momento, notizie certe sulla data di uscita di Warhammer 40.000, ma è comunque certo che il videogame è stato sviluppato sia per PC che per console, sebbene, anche nel caso delle console, non sono stati diffusi dati ufficiali o certi.

Warhammer 40.000 è un videogame particolarmente apprezzato dagli appassionati e, nonostante le complesse dinamiche di gioco, è quasi scontato imbattersi in veri fan che praticano un reale collezionismo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche