Washington: la marijuana legalizzata vale 70 milioni di tasse - Notizie.it

Washington: la marijuana legalizzata vale 70 milioni di tasse

News

Washington: la marijuana legalizzata vale 70 milioni di tasse

Lo stato americano di Washington ha vinto la sua scommessa, almeno secondo quanto ha ricostruito il sito della ABC News: la legalizzazione della marijuana è un successo da 70 milioni di dollari.

Tutto inizia con una legge del 2012, con la quale lo stato di Washington ha stabilito di legalizzare la vendita di marijuana ai maggiori di 21 anni di età. Passati circa due anni, nel luglio del 2014, vengono aperti i primi negozi ufficiali, pochi, anzi pochissimi, e che vendono a prezzi altissimi: 30 dollari al grammo.

Però le cose funzionano, i soldi girano e i negozi si moltiplicano, fino ad arrivare ai circa 160 di oggi.

Conti alla mano, si parla di vendite per un totale di 250 milioni di dollari, perciò l’amministrazione statale, i suoi, di conti, li aveva fatti proprio male.

Si aspettava di racimolare circa 36 milioni di tasse e, invece, in base alle aliquote applicate, i milioni di tasse sono 62.

Se poi si considerano proprio tutti i tributi locali e altre non trascurabili imposizioni, il conteggio arriva alla vertiginosa cifra di 70 milioni. In un anno di vendite.

Un affare, non c’è che dire, senza considerare l’aspetto legato alla sottrazione di attività all’industria criminale.

Ora altri stati sembrano sul punto di intraprendere lo stesso percorso di Washington, con in prima fila Oregon e Alaska, che hanno appena approvato la liberalizzazione.

1 Trackback & Pingback

  1. Washington: la marijuana legalizzata vale 70 milioni di tasse | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche