Wedding Planner si o no al matrimonio? Nozze alla Menta ci spiega il suo lavoro

Gossip e TV

Wedding Planner si o no al matrimonio? Nozze alla Menta ci spiega il suo lavoro

Wedding Planner si o no?

Quanto può essere utile un Wedding Planner per il matrimonio? E’ un alleato ?

Queste sono solo alcune delle domande che la coppia di sposi si fa prima di decise se scegliere il Wedding Planner.
Nozze alla Menta, Wedding Planner di Torino ci spiega chi è il Wedding Planner e come può essere un valido aiuto.
Innanzitutto parlaci di te chi sei e dove operi?
NOZZE ALLA MENTA è un’agenzia specializzata nell’organizzazione di matrimoni nata dall’intraprendenza di Nicoletta Robiolio Bose, wedding designer e wedding planner.

Questa professionista viene dal mondo dell’arte, in cui ha iniziato la sua carriera con il restauro di dipinti per approdare al più dinamico e articolato mondo degli allestimenti scenografici.
Il suo percorso formativo si dispiega tra Roma e Milano.
Nella capitale ha frequentato ben due corsi di wedding planner, presso la rinomata Agenzia “La Fenice Eventi” e fondatrice dell’associazione “A.I.O.M.”, la prima associazione in Italia per Organizzatori Matrimoni.


Mentre nel capoluogo lombardo ha avuto il privilegio di attingere a fonti di vera e propria saggezza del settore come “I Garini della Sforzesca”, una delle più importanti agenzie a livello nazionale i cui titolari – Angelo Garini ed Enzo Miccio – sono stati suoi insegnanti durante un corso in organizzazione di eventi.

Durante queste esperienze ha potuto consolidare il suo interesse per la coreografia e la cura della parte artistica nelle cerimonie.
In secondo tempo Nozze alla Menta sviluppa con particolare cura anche il settore dedicato al mondo dei bambini, creando l’agenzia per eventi, feste e animazione “Feste alla Menta”dove provvede all’organizzazione completa di ogni manifestazione avvalendosi di professionisti altamente qualificati del settore.

Spiegaci Nicoletta chi è il Wedding planner e come nasce questa figura?

L’espressione inglese wedding planner, in italiano organizzatore di matrimoni, si riferisce a una figura professionale che presta alle coppie in procinto di sposarsi qualche genere di consulenza rispetto all’organizzazione del giorno delle nozze.

Questo genere di attività è piuttosto diffusa negli Stati Uniti d’America e in altre nazioni occidentali.

Alla coppia (o alle famiglie degli sposi) il wedding planner cosa offre??

In genere consulenza per l’individuazione, la scelta e la formalizzazione dei contratti con i fornitori di servizi:

– ambientazione per il ricevimento nuziale,

– fioristi per gli addobbi,

– servizi di noleggio di autovetture di rappresentanza,

– fotografi ecc.

In relazione alla complessità dei problemi organizzativi e, generalmente, all’inesperienza dei futuri sposi, il ruolo del wedding planner è quindi principalmente quello di sollevare la coppia da questo genere di preoccupazioni, riducendo allo stesso tempo i rischi di vere e proprie situazioni di crisi.

Oltre a questo ruolo essenzialmente logistico, il wedding planner può acquisire anche quello di “direttore artistico” della cerimonia e del ricevimento.

Negli Stati Uniti è un must.

Tutti gli sposi lo eslatano e lo vogliono.

È il wedding planner, che dispensa utili consigli e preziosi suggerimenti e che con i nervi ben saldi fa vivere la favola moderna di ogni coppia di sposi.

A vederlo da fuori il mestiere del wedding planner sembra il più bello e il più facile del mondo.

Ma non è esattamente così.

Per la sua bellezza non vi sono dubbi: il wedding planner è un venditore di sogni, ma non semplici sogni, perché vende quei sogni che si realizzano.

D’altro canto, il wedding planner è uno dei lavori più difficili che ci siano.

Esserlo non vuol dire solo avere tanta creatività, buone capacità di comunicazione, o spiccato senso estetico, ma vuol dire anche, e soprattutto, avere delle solidi basi culturali.

In termini pratici il wedding planner svolge un’attività di consulenza per il matrimonio a 360°:

– dal disbrigo delle pratiche burocratiche,

– alla ricerca della location,

– fino alla scelta della località del viaggio di nozze più adatta per gli sposi.

Coordina, consiglia, pianifica, media e soprattutto conforta nei momenti in cui lo stress e l’agitazione della coppia sale alle stelle.

Già, tra i ruoli del wedding planner c’è anche quello di pseudo psicologo:

non dovrà solo sbrigare le incombenze pratiche tipiche dell’organizzazione del matrimonio, ma dovrà e saprà, se competente, contenere i momenti di disagio che la coppia inevitabilmente vivrà, dovrà arginare gli impeti di rabbia per le scadenze non rispettate e dovrà ascoltare, ascoltare e ascoltare.

Ultimo, ma non meno importante tra i compiti del wedding planner, è quello di mediazione con i vari fornitori del settore wedding.

Questo delicato aspetto fa sì che una professionalità come la sua sia in grado di ottenere dei prezzi concorrenziali sul mercato, prezzi che da soli gli sposi non riuscirebbero mai a farsi fare.

Ecco perché il wedding planner fa anche risparmiare.

La sua presenza durante l’organizzazione del matrimonio non è solo un costo in più tra le voci spesa nell’agenda della coppia: la fitta rete di conoscenze che ha nel campo, il fatto di garantire lavoro continuo alle aziende gli garantisce dei prezzi bassi.

Fa risparmiare sì, ma non a discapito dei desideri degli sposi: infatti, conoscendo il mercato, è sempre informato sulle ultime tendenze in tema matrimonio e può consigliare agli sposi soluzioni alternative che rispondano alle loro esigenze e rientrino nel budget prestabilito.

Insomma, tra le luci, suoni e polvere di stelle, il wedding planner si dimostra un vero alleato degli sposi.

Siti web:

Sito per il matrimonio e cerimonie: www.nozzeallamenta.com

Sito per le feste: www.festeallamenta.com

Sito per lo shopping: www.shoppingallamenta.com

Contatti:

Nicoletta Robiolio Bose

Wedding & Party Designer

Via Vagnone 5 – Torino

Tel & Fax: 011488438

Mobile: 338-3445760

Articolo: Federica Cerri

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche