WhatsApp, arriva la formattazione del testo: come scrivere in grassetto, corsivo e barrato

Tecnologia

WhatsApp, arriva la formattazione del testo: come scrivere in grassetto, corsivo e barrato

I messaggi che invii in questo gruppo non sono crittografati end-to-end perché i seguenti destinatari devono aggiornare WhatsApp

L’ultima versione dell’applicazione di messaggistica istantanea Whatsapp Messenger per Smartphone Android e IOS, ha introdotto un’importante novità: la formattazione testuale. Da oggi, tutti coloro che utilizzano l’app di messaggistica, avranno la possibilità di formattare il testo in grassetto, corsivo e barrato. Ora vi darò alcune informazioni su come usare la formattazione. Dopo aver scaricato l’App da Google Play o dall’App Store e vi accingete a scrivere un messaggino, per il grassetto, dovete aggiungere l’asterisco (*) prima e dopo la parola che digitate. Per il corsivo, aggiungete un underscore (_) prima e dopo la parola che digitate. Per il barrato, dovete invece aggiungere una tilde, sempre prima e dopo la parola. Per il momento tale aggiornamento sembra essere disponibile solo per i dispositivi mobili, mentre non pare funzionare su WhatsApp Web. A questo punto, non vi resta che provare!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche