Whatsapp Status: nuova funzione in arrivo

Tecnologia

Whatsapp Status: nuova funzione in arrivo

Whatsapp Status è la nuova applicazione per i fruitori dell’applicazione di messaggistica di Facebook che la renderà più simile a Instagram Stories.

E’ in arrivo la nuova funzione Whatsapp Status per gli utenti della celebre applicazione che tiene collegati milioni di utenti tra loro in tutto il mondo. Una funzione che fa il verso a Snapchat Stories, molto apprezzata dagli utenti di Snapchat. Con questa nuova funzione, Facebook sta cercando di modificare la sua applicazione controllata Whatsapp con una novità che avvicinerà l’applicazione a Snapchat con la condivisione dei file a scadenza.

Come è noto, Facebook è proprietaria di Whatsapp dal 2014. Negli ultimi anni, la presenza sul mercato di Snapchat ha eroso una fetta di utenti all’applicazione di Fb, inducendo il gruppo di Zuckerberg ad attivarsi per rendere più appetibile l’applicazione che finora è stata utilizzata solo come chat e per le chiamate gratuite, o per l’invio e la condivisione di file audio e videochiamate.

Con l’approdo di Whatsapp Status, chiaramente ispirata a Snapchat Stories, sarà possibile condividere contenuti multimediali personalizzati (ad esempio le foto o i video) con la possibilità di poter aggiungere anche delle didascalie o scritte, ed emojie adesivi come già avviene per Instagram Stories.

Quindi sarà possibile per gli utenti di Whatsapp, raccontarsi attraverso le proprie foto, condividere le proprie emozioni come già è possibile fare sul popolare social network Instagram. Con questa funzione aggiunta, Facebook spera di ridurre al minimo l’emorragia di utenti che hanno preferito utilizzare altre applicazioni, molto più complete. Per il momento Whatsapp Status è disponibile solo nella versione beta, ma nei prossimi mesi verrà resa disponibile nella versione completa.

Ancora non è stato ufficializzato se questa nuova versione verrà anche rilasciata per gli utenti che utilizzano i sistemi operativi Android e Ios, ma è già apparso chiaro che coloro che hanno già utilizzato la versione beta siano rimasti davvero soddisfatti.

Per questa ragione si spera che il rilascio della versione completa possa avvenire a breve.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche