Winnie the Pooh: il personaggio compie 90 anni

Cultura

Winnie the Pooh: il personaggio compie 90 anni

Sembra impossibile ma Winnie the Pooh, il celeberrimo, grazioso e simpaticissimo orsacchiotto di pezza immaginario ovviamente impegnato durante il giorno a mangiare il miele di cui è ghiotto ma anche a scrivere poesie nella vecchia quercia del Bosco dei Cento Acri dove vive, compie la bellezza di 90 anni. Il primo romanzo per ragazzi di cui è protagonista, scritto dall’autore britannico Alan Alexander Milne, meglio conosciuto come A. A. Milne (Kilburn, 18 gennaio 1882 – Hartfield, 31 gennaio 1956), è stato infatti pubblicato il 14 ottobre del lontano 1926. L’orsacchiotto è stato chiamato come il pupazzo che possedeva Christopher Robin, il figlio dello scrittore, il quale aveva scelto quel nome in onore di Winnipeg o Winnie, un orsacchiotto molto amato dai bambini che un ufficiale veterinario canadese, tale Colebourn, aveva acquistato durante la Prima Guerra Mondiale per poi donarlo al rinomato London Zoo, lo Zoo di Londra, istituito da Sir Stamford Raffles presso Regent’s Park cento anni prima della “nascita” di Winnie the Pooh.

Sul personaggio fantastico, ormai diventato un mito, sono stati realizzati, dopo la morte di Milne, film d’animazione e cartoni animati Disney (col nome di Winnie-the-Pooh o Winny Puh in italiano) e persino videogiochi.

Nonostante abbia già molti anni, il delizioso orsacchiotto è tuttora straordinariamente popolare e detiene ormai un posto consolidato nel cuore dei più piccoli. E’ una delle maggiori icone Disney – che ha realizzato produzioni incentrate anche su altre creature di Milne, il quale le chiamò come altri pupazzi del figlio – ed è inutile nasconderlo, è pure uno dei maggiori business dell’azienda di fama mondiale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche