Wolfsburg-Napoli, probabili formazioni quarti di finale Europa League 16 aprile 2015 COMMENTA  

Wolfsburg-Napoli, probabili formazioni quarti di finale Europa League 16 aprile 2015 COMMENTA  

wolfsburg-napoli

Wolfsburg-Napoli: le probabili formazioni.

Tedeschi col 4-2-3-1, out Zuniga nel Napoli.

Wolfsburg-Napoli si schiereranno a specchio per quella che si preannuncia una gara ricca di spettacolo e goal.


Hecking dovrà ancora rinunciare ad Hunt infortunato, ma avendo una rosa molto competitiva non avrà problemi a schierare un undici agguerrito e fortissimo soprattutto dalla trequarti in su. La linea di centrocampo vedrà l’ex obiettivo azzurro Luiz Gustavo agire con Guillavogui, mentre De Bruyne è favorito come titolare nel terzetto dietro la punta Bas Dost, vera sorpresa di questa squadra.


Benitez ha lasciato a casa Zuniga per un affaticamento muscolare e come al solito si porta dietro alcuni dubbi di formazione riguardanti soprattutto chi schierare alle spalle di Higuain; i favoriti sembrano essere Gabbiadini, Hamsik e Callejòn, ma non va escluso un impiego di Insigne, sempre più recuperato. Per il resto dovrebbe essere già tutto chiaro con Ghoulam a sinistra per l’indisponibilità di Strinic non inserito nella lista Uefa, ma che seguirà lo stesso la squadra in Germania.


La gara sarà diretta dallo spagnolo Lahoz.

Le Probabili Formazioni:

Wolfsburg (4-2-3-1): Benaglio; Vierinha, Naldo, Knoche, Rodríguez; Guilavogui, Gustavo; Perišsić, De Bruyne, Caligiuri, Dost. Allenatore: Hecking

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Gargano, David Lopez; Gabbiadini, Hamsik, Callejòn; Higuain. Allenatore: Benitez.

L'articolo prosegue subito dopo


 

 

Leggi anche

Sport

Come dimagrire con la corsa

Running, running e running: ecco come dimagrire in salute, allena il tuo fisico ad un’attività fisica costante, quotidiana e moderata … i risultati sui “rotolini” di troppo saranno subito evidenti Leggi tutto
About Patrizio Annunziata 924 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*