World Grand Prix, l’Italia già qualificata alle finali sconfitta dalla Russia

Sport

World Grand Prix, l’Italia già qualificata alle finali sconfitta dalla Russia

Terza sconfitta per le azzurre dell’Italvolley al World Grand Prix 2015, ieri sera, contro la Russia.

Sconfitta ininfluente, prima di tutto, perché la qualificazione alla fase finale del torneo, ovvero il piazzamento certo entro le prime sei in classifica generale, era già arrivato grazie alla vittoria della Cina sul Giappone.

Sconfitta non significativa, in secondo luogo, perché il ct Bonitta ha dato ampio spazio alle seconde linee, facendo entrare, ad esempio, la seconda alzatrice Orro e la schiacciatrice Egonu, per di più in momenti cruciali dei set, e tenendo inoltre a riposo giocatrici di ormai certo rendimento come Alessia Gennari.

In aggiunta, l’alzatrice titolare Lia Malinov, nonostante alcuni colpi di pura classe, non ha certo giocato la sua partita migliore, così come Lucia Bosetti e Cristina Chirichella.

Poco male, comunque, perché, nonostante tutto questo, il set decisivo ha visto l’annullamento al challenge del punto vincente dell’Italia, cui, immancabile, è seguito il filotto vincente delle russe, che hanno acciuffato il 3 a 1 finale.

Parziali 18 a 25, 25 a 20, 22 a 25, 28 a 30.

Ora l’Italia è quinta, dietro Cina, Brasile, USA e Russia e davanti alla Serbia e ha già conquistato il pass per le finali che si svolgeranno a Omaha, Nebraska, a partire dal prossimo 22 luglio.

Stasera sfida contro il Brasile, diretta su Raisport dalle 20.25.

1 Trackback & Pingback

  1. World Grand Prix, l’Italia già qualificata alle finali sconfitta dalla Russia | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche