World Press Photo, vince Samuel Aranda COMMENTA  

World Press Photo, vince Samuel Aranda COMMENTA  

La foto vincitrice del World Press Photo è di Samuel Aranda e ritrae una donna con un burqa nero che tiene nelle braccia un uomo ferito in una moschea di Sanaa allestita come ospedale da campo durante gli scontri del 15 ottobre 2011. Per il presidente della giuria, Aidan Sullivan, “la foto ritrae un momento straziante e pieno di compassione, le conseguenze umane di un evento enorme, ancora in corso. E’ probabile che noi non sapremo mai chi sia questa donna che accudisce un parente ferito, ma insieme diventano l’immagine vivente del coraggio delle persone comuni che hanno aiutato a scrivere un capitolo importante nella storia del Medio Oriente”.

Da oggi 28 aprile fino al 20 maggio, questo scatto, sarà messo in mostra al Museo di Roma in Trastevere insieme agli altri  premiati per il World Press Photo 2012, uno dei più importanti premi nell’ambito del fotogiornalismo.


Elisabetta Pacifici

Leggi anche