WWE All Stars: l’atmosfera si surriscalda COMMENTA  

WWE All Stars: l’atmosfera si surriscalda COMMENTA  


Tre parole possono essere usate per descrivere WWE All Stars: incisivo, sudato e sbalorditivo. Un’aggiunta relativamente nuova alla Xbox 360, WWE All Stars è uscito il 29 marzo 2011. Al contrario di molti altri giochi sul wrestling, WWE All Stars non è completamente incentrato sul realismo. Anzi, il gioco combina grafica da cartone animato con movimenti arcade per creare un meraviglioso potpourri che qualsiasi fan del wrestling può godersi.


Dal momento in cui salite sul ring, comincia l’azione. Per vincere il match, dovrete combinare una quantità estrema di finezza con mosse letali. Come molti altri giochi di wrestling, dovrete scegliere un wrestler da una delle tante categorie, ognuna con i propri vantaggi e svantaggi. Durante il combattimento, i vostri colpi porteranno a un aumento del vostro livello di energia, userete delle mosse personali che arrecheranno danni all’avversario con un fracasso infernale. Inoltre, il gioco permette al wrestler di arrampicarsi sulle pareti, dai quali potrà sferrare degli attacchi aerei sul suo ignaro avversario.


Oltre ai potenti attacchi, questo gioco permette al vostro wrestler anche di difendersi. Uno dei migliori aspetti di questo gioco è la possibilità dei ribaltoni. Se siete attaccati dal vostro avversario, cliccare il pulsante della pausa permetterà al vostro wrestler di capovolgere la situazione, montando un’offensiva. Man mano che il gioco va avanti, ci possono essere spesso di convertire un rovesciamento della situazione in un’insana catena di blocchi e contro-blocchi. Non importa chi finisce per colpire chi, il gioco vi garantisce un otto volante di divertimento.


Tuttavia, ci sono alcuni detrattori del divertimento. L’aspetto più importante di questo gioco è quello del tempo. Premere pulsanti a caso non potrebbe mai funzionare in questo gioco: è basato tutto sulla tempistica. Normalmente, questo sarebbe un beneficio, ma questo gioco non fornisce tutorial ai giocatori. Non c’è alcun modo, per i nuovi giocatori, di imparare il mestiere senza una ripetitiva pratica. Inoltre, è alquanto sorprendente che non ci sia compatibilità con il Kinect, considerando la natura attiva del gioco. Secondo me, sarebbe un’esperienza incredibile fare davvero le mosse sullo schermo. Detto questo, il gioco è comunque davvero divertente da giocare.

L'articolo prosegue subito dopo


Tutto sommato, WWE All Stars è un gioco sbalorditivo che tutti i fan di videogiochi sportivi dovrebbero includere nella loro collezione. Combinando animazioni da cartone animato con un’azione frenetica, questo gioco è da avere a tutti i costi.

Fonti
http://wwe.thq.com/
http://xbox360.ign.com/objects/073/073327.html

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*