Www.grandarte.it una pinacoteca virtuale per gli artisti della provincia - Notizie.it

Www.grandarte.it una pinacoteca virtuale per gli artisti della provincia

Attualità

Www.grandarte.it una pinacoteca virtuale per gli artisti della provincia

Apre il www.grandarte.it la pinacoteca virtuale degli artisti della provincia di Cuneo. E apre a un mese dall’apertura della mostra GrandArte 2013 Artisti contemporanei per un progetto sociale.
Sono 138 gli artisti che hanno aderito al progetto “GrandArte 2013 – Artisti contemporanei per un progetto sociale” che vedrà l’esposizione unica in San Francesco dal 25 ottobre al 6 gennaio. In realtà sono 140 perché due sono coppie di artisti. Tra questi grandi nomi di fama internazionale, pittori e scultori, figurativi e astratti, giovani ma già molto conosciuti in Italia e all’estero e anche giovani promettenti. Ma ci sono anche tre artisti che non ci sono più ma che le rispettive famiglie hanno voluto ricordare non mancando a questo importante evento come Gino Sferrazza, Carlo Sismonda e Basso Sciarretta.
E non solo, ma tra le novità c’è anche la donazione di Mario Castellino di Cuneo, che ha lasciato al progetto GrandArte, una preziosa Via Crucis degli anni Cinquanta di Ego Bianchi.

Un’opera davvero unica che impreziosisce ulteriormente la mostra.
La cosa più sorprendente sta però nella risposta degli artisti che hanno sposato il progetto della cooperativa sociale Momo e dell’associazione di volontariato Amici delle Case del Cuore. Un progetto che unisce arte e bellezza e bisogno sociale, oggi sempre più in difficoltà. La donazione delle opere è proprio a sostegno della Case del Cuore, gruppi appartamento che accolgono mamme con bambini, o donne in attesa che vivono sole e in situazioni di disagio o d’abbandono.
Grazie al lavoro volontario dell’associazione e del gruppo di lavoro di esperti che si sono messi a disposizione, i professori del Liceo artistico Enrico Perotto e Giuseppe Formisano, l’architetto Giacomo Doglio e il critico Roberto Baravalle, l’organizzazione dell’evento prosegue. E il primo passo è l’apertura della pinacoteca virtuale, creata dallo studio “3mastudio” di Cuneo. Il sito www.grandarte.it attivo proprio un mese prima della mostra e che presenta i 138 artisti.

Non è uno spazio fisico ma uno spazio virtuale in cui sono raccolti per ora gli artisti che con generosità hanno aderito all’iniziativa, ma in futuro vuole essere aperto a tutti gli artisti contemporanei che in qualche modo hanno a che fare con la provincia di Cuneo. Questo museo virtuale vuole essere uno spazio per fare il punto sui protagonisti e la produzione artistica del nostro territorio, verificare quanto già si è imposto grazie ad una attività consolidata e quanto invece rappresenti le novità emergenti. Insomma un ventaglio aperto su tutto quello che è produzione d’arte figurativa che fa riferimento a questo territorio provinciale, ma che, essendo arte travalica qualsiasi tipo di confine, tanto più quello territoriale. Un museo aperto che va ben oltre la mostra che si tiene in San Francesco. Una pinacoteca che sarà aggiornata con le iniziative culturali ed espositive dei vari protagonisti dell’arte contemporanea cuneese e che da gennaio 2014 sarà aperta a tutti coloro che vorranno farsi conoscere, far conoscere il loro lavoro e le loro produzione artistiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche