X Factor 2016, stasera la seconda puntata del talent - Notizie.it

X Factor 2016, stasera la seconda puntata del talent

Gossip e TV

X Factor 2016, stasera la seconda puntata del talent

X Factor 2016, stasera la seconda puntata del talent
X Factor 2016, stasera la seconda puntata del talent

Stasera, dopo il grande successo della prima puntata, torna la seconda puntata di X Factor. Vedremo chi passerà alla fase successiva del programma.

Stasra, giovedì 22 settembre, su Sky Uno, alle ore 21,15 circa, Alessandro Cattelan, il conduttore del talent, darà il via alla seconda puntata del talent musicale con le audizioni e il passaggio alla fase successiva dei Bootcamp.

I quattro giudici, di cui uno confermato, ovvero il rapper Fedez, che spera di trovare grandi artisti e di accompagnarli in questo nuovo mondo, il ritorno di Arisa, le due new entry, ovvero Alvaro Soler, l’artista spagnolo e Manuel Agnelli, che sembra essere la vera rivelazione del programma, sono pronti a giudicare i vari talenti o pesunti tali che si esibiranno sul palco per diventare le stelle della musica di domani.

In seguito alla prima puntata, vi sono stati alcuni artisti che si sono esibiti, accogliendo i quattro sì della giuria e passando alla fase dei Bootcamp.

Gli artisti, passati alla fase successiva, sono i seguenti: Soul system, Gaia Gozzi, Daiana Lou, Armando Pavone, Les Enfants, Valentina Giardullo, Five Stories, Enrico Matheis, Sofia Rollo, Simone Pietrosimone e Andrea Biagioni.

Nella puntata di stasera impareremo a conoscere gli altri e capire quali saranno i prossimi artisti ad andare alla fase dei Bootcamp. Il compito dei giudici sarà quello di valutare, giudicare, scegliere i prossimi artisti da far passare alla fase successiva.

Per chi non fosse abbonato a Sky Uno e non potesse seguire il programma in diretta, si ricorda che la puntata potrà essere vista il giorno dopo sul canale Tv8 del digitale terrestre intorno alle 21 circa per non perdersi neanche un attimo dello show ed essere sempre informati su quanto accade nel programma e nelle varie decisioni che, i giudici, dovranno prendere di volta in volta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche