X Factor, i Les Enfants sono i secondi eliminati del programma COMMENTA  

X Factor, i Les Enfants sono i secondi eliminati del programma COMMENTA  

X Factor, i Les Enfants sono i secondi eliminati del programma
X Factor, i Les Enfants sono i secondi eliminati del programma

Dopo la scorsa volta, dove sono riusciti a superare il ballottaggio, questa volta i Les Enfants non ce l’hanno fatta e sono gli eliminati del programma.

Mentre l’altra volta, il gruppo de Les Enfants ha vinto la squadra con Diego Conti, questa volta hanno perso il duello al televoto, per via dei tilt dei giudici.


La puntata del programma si è aperta con una esibizione corale dei giudici in cui ognuno ha intonato i propri pezzi, da La Notte di Arisa sino a Sofia di Alvaro Soler e anche la ballata di Manuel Agnelli, fino ad arrivare a Fedez. I giudici hanno anche ricordato le vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia.


Dopo il momento iniziale, si passa alle varie esibizioni dei cantanti con la prima manche che vede confrontarsi Les Enfants, Loomy, Eva, Gaia, Daiana Lou e Silva Fortes. I meno votati dal pubblico, proprio come la scorsa volta, sono stati i Les Enfants. 

Tra la prima e la seconda manche del programma, l’ospite, come già annunciato, è stato Giorgia, che ha presentato il suo ultimo singolo Oronero.


Si è poi proseguito con la seconda manche dove ad esibirsi sono stati gli altri cantanti, ovvero Soul System, Andrea Biagioni, Rochelle, Marco Ferreri e Andrea. La meno votata dal pubblico da casa è stata Caterina.

Il ballottaggio ha visto sfidarsi Les Enfants, sconfitti nella prima manche e Caterina, sconfitta nella seconda. I due hanno presentato i propri cavalli di battagli. Alvaro ha fatto il nome di Caterina, Fedez quello di Alvaro, mentre Manuel ha preferito dare una seconda chance ai Les Enfants e Arisa ha puntato su Caterina.

L'articolo prosegue subito dopo


Dal momento che la situazione era in parità, è venuto in aiuto il televoto che ha eliminato i Les Enfants che lasciano il programma e sono gli eliminati di questa settimana.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*