Xiaomi Mi alarm: la sveglia del futuro COMMENTA  

Xiaomi Mi alarm: la sveglia del futuro COMMENTA  

Xiaomi Mi alarm: la sveglia del futuro
Xiaomi Mi alarm: la sveglia del futuro

Xiaomi è l’azienda cinese di prodotti elettronici, leader nel settore “Smart Home” anche in Europa. Andiamo a scoprire Mi Alarm, la sua nuova sveglia

Recentemente l’azienda cinese Xiaomi ha presentato un dispositivo davvero interessante per la sua linea “smart home”: stiamo parlando di Xiaomi Mi Alarm Clock, una sveglia che si collega allo smartphone attraverso il Bluetooth e che ha l’obiettivo di provare a svegliare l’utente con dolcezza e farlo addormentare allo stesso modo, senza più i fastidi legati a trilli altissimi o a suoni poco gradevoli. Il prezzo è davvero comptitivo – in patria è venduto a 199 yuan, che corrispondono al cambio attuale a 27 euro circa – e il dispositivo è già disponibile a essere preordinato in Cina; nel vecchio continente, e ovviamente in Italia, l’oggetto arriverà tramite i soliti rivenditori e i negozi dedicati al commercio elettronico come E-bay o Amazon.

Le caratteristiche di Xiaomi Mi Alarm Clock sono pronti a renderla la sveglia perfetta sotto tutti i punti di vista: il dispositivo indica ore e minuti attraverso il LED (dispone di ben 24 LED, 12 per i minuti, e 12 per le ore della giornata) e tramite Bluetooth trasmette la musica dello smartphone permettendoci di scegliere con quale melodia vogliamo essere svegliati. Come dicevamo poco fa inoltre il dispositivo contiene delle tracce preimpostate: infatti vi assiste anche nel riposo riproducendo musiche particolari che aiutano ad addormentarsi con facilità.

Con Xiaomi Mi Alarm Clock l’azienda conferma di avere un forte interesse non solo al mercato smartphone ma anche verso molte altre nicchie: lo possiamo anche notare dalle Power Bank vendute – il modello più potente, inoltre, è stato aggiornato a una nuova versione -, Xiaomi MiBox, Xiaomi Mi Smart Camera e non solo. Il futuro dell’azienda per di più sembra davvero pronto al grande passo nel futuro, perché alla crisi mondiale Xiaomi ha fatto fronte con una politica dei prezzi competitiva e a volte agguerrita che finora ha avuto un discreto successo.


 

Leggi anche

About Modestino Picariello 614 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*