Yara, riesumato il corpo di Guerinoni COMMENTA  

Yara, riesumato il corpo di Guerinoni COMMENTA  

Giuseppe Guerinoni, un autista morto nel 1999 a Gorno, all’età di 61 anni, potrebbe essere il padre biologico dell’assassino che ha ucciso Yara Gambirasio, la tredicenne trovata morta in un campo il 26 Novembre 2010, a Chignolo d’Isola. Secondo il pm che conduce l’indagine, Letizia Ruggeri, la riesumazione della salma di Guerinoni, avvenuta stamattina intorno alle sette nel piccolo cimitero di Gorno, è stata fatta per confermare i rilievi della polizia scientifica effettuati sul corpo della ragazzina.


Quasi certamente Giuseppe Guerinoni è il padre biologico dell’assassino di Yara, poiché sono stati rinvenute tracce biologiche sui vestiti della ragazza. Si tratta insomma di uno scrupolo investigativo che dovrebbe solo confermare quello che è già in possesso degli inquirenti.

Intanto è stata rivista anche la posizione del giovane marocchino Mohamed Fikri, che ora è indagato di favoreggiamento.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*