Youtube: cartoni animati completi su internet per bambini
Youtube: cartoni animati completi su internet per bambini
Tecnologia

Youtube: cartoni animati completi su internet per bambini

Ecco i cartoni animati che potrete trovare su Youtube per rivivere le emozioni degli anni 80′ e 90′ con le serie complete.

Ormai da tempo è noto che i cartoni animati sono sbarcati anche su Youtube, il celebre social network che contiene immagini, video e musica. Puntate complete di cartoni animati per deliziare i palati di tutti, non solo dei bambini ma anche degli adulti che potranno gustarsi le puntate dei celebri cartoni animati che andavano in onda negli anni ’80. Su Youtube potremo trovare i video dei cartoni animati con le sigle storiche che ne hanno accompagnato l’inizio e la fine di ogni puntata. Heidi, Remi, Anna dai Capelli Rossi, Goldrake, potremo rivivere i momenti cruciali ed epici delle mitiche storie legati a personaggi che hanno segnato la nostra infanzia, tenendoci incollati al video.

Su Youtube potremo trovare l’intera serie dei cartoni animati di Holly e Benji, il cartone animato che andava più di moda negli anni 80 e 90 e che raccontava la storia di due campioni di calcio giapponesi nella loro epica carriera, dagli albori fino a quando sono diventati dei campioni affermati.

Potremo tornare a gustarci tutte le battaglie di Goldrake contro i mostri di Vega e le traversie di Mimi’ e la nazionale di pallavolo.

Potremo vedere dalla prima all’ultima puntata di Candy Candy, uno dei personaggi più amati degli anni 80′ con i suoi amori tormentati. Le battaglie dei robot più amati come Daitarn III e Mazinga e Gig Robot d’acciaio, e le storie incredibili tra fiori ed erba dell’Ape Maya, con le sigle cantate dalla mitica Katia Svizzero. Ma Youtube accontenterà anche i più giovani, con i cartoni animati trasmessi negli anni ’90 come Dragonball, una delle serie tv più amate di sempre. Insomma, una grande occasione per trascorrere serate nostalgiche rivivendo i momenti più belli della nostra infanzia, quando si accendeva il televisore per sognare insieme ai nostri personaggi che coloravano le nostre giornate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche