Zagabria: 40 tonnellate di carne infetta e scaduta in vendita COMMENTA  

Zagabria: 40 tonnellate di carne infetta e scaduta in vendita COMMENTA  

Zagabria: 40 tonnellate di carne infetta e scaduta in vendita
Zagabria: 40 tonnellate di carne infetta e scaduta in vendita

Più di 40 tonnellate di carne scaduta o infetta è stata trovata in Zagabria sul mercato e in vari reparti di distribuzione locali e ritirata dal mercato.


E’ quanto sostenuto da un rapporto del ministero, in seguito a dei controlli che sono stati effettuati nella zona di Zagabria.

Finora sono state ritirate più di 9 tonnellate di carne tra cui tacchino, hamburger e pollo da diversi punti vendita, ma le indagini e i controlli non sono ancora terminati e si sta andando avanti a capire la situazione.

In base al ministro dell’agricoltura, alcuni tipi di carne risultano presentare delle irregolarità giudicate molto gravi e serie. Per quanto riguarda la carne e i prodotti di carne, vi è un problema grave.


I controlli sono stati effettuati nel momento in cui un bambino dell’età di cinque anni, residente nella zona, è morto un paio di settimane fa a causa della salmonella procurata dal consumo del pollo e da lì sono partite le prime indagini con la carne messa sotto sequestro e ritirata dal mercato.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*