Zaini North Face: la guida completa sui modelli
Zaini North Face: la guida completa sui modelli
Moda

Zaini North Face: la guida completa sui modelli

zaini North Face
zaini North Face

Gli zaini North Face possono essere alcuni tra i migliori compagni di una vita all'aria aperta e avventurosa. Andiamo a conoscerli meglio.

Gli zaini North Face possono essere alcuni tra i migliori compagni di una vita all’aria aperta e avventurosa. Andiamo a conoscerli meglio.

Zaini North Face

Per prima cosa, parliamo degli zaini in generale, poi parleremo meglio dei zaini North Face e presenteremo i migliori modelli. Senza di lui non andremmo proprio da nessuna parte! Chi è lui? Il nostro amato zaino, certo. Questo oggetto indispensabile è come una piccola casa mobile che contiene tutte le nostre cose preziose.

Il nostro compagno nella vita quotidiana deve essere scelto con cura. In questo articolo cerchiamo di capire come sceglierlo, tra i migliori zaini scelti e in base a quali criteri. Tutti lo sanno, si, ma lo zaino era nella sua forma primitiva non più di una sacca di tessuto che, caricata sulle spalle, grazie a due fasce sopra le spalle e sotto le ascelle consentiva di caricare gli oggetti più pesanti. Scopri il nostro test sui migliori zaini!

Tipologie di zaino

Esistono diversi tipi di zaino, da alpinismo, da trekking, backpacking, sportivi ed eleganti per il lavoro.

I 6 migliori zaini che vediamo oggi insieme sono degli zaini di stile casual piuttosto sportivi, ma che combinano eleganza e praticità. Ci concentreremo sulle caratteristiche tecniche degli zaini più che sul loro aspetto estetico e scopriremo quale dei 6 zaini è il migliore in assoluto e qual è il migliore per il rapporto qualità prezzo.

Quando si tratta di comprare un nuovo zaino, quali sono gli aspetti più importanti da considerare al momento dell’acquisto dei migliori zaini, ritrovati perfettamente negli zaini Northface?

Materiale e impermeabilità

L’impermeabilità è una caratteristica importante da non sottovalutare. Detto questo se il vostro zaino in sé non è impermeabile nulla è perduto. Molti zaini offrono infatti la possibilità di nascondere in una tasca un telo impermeabile che, in caso di pioggia, va estratto per coprire e proteggere lo zaino ed il suo contenuto.

Peso

Lo zaino non deve essere di per sé già pesante, se no immaginatevi quando lo riempite diventa un mattone! Io vi consiglio di provare i migliori zaini vuoti e dovete sentire quando li prendete sul dorso una sensazione di leggerezza immediata.

Presenza di tasche e scompartimenti vari

Il nostro caro amico ci accompagna nei viaggi e a lavoro, quando ci portiamo dietro tante cose, importante è quindi che possiamo organizzare al meglio il suo contenuto, e questo è possibile solo grazie alla presenza di tasche e compartimenti vari.

Schienale ergonomico

Lo schienale è importante, e ancor di più se si tiene lo zaino a lungo sulle spalle.

Questo deve adattarsi al proprio corpo con la possibilità di far respirare la schiena, la scelta del materiale è quindi anche molto importante. Gli spallacci devono poi avere la possibilità e l’ergonomia adatta per essere regolati alla forma delle proprie spalle. Non devono essere troppi duri ma neanche troppo morbidi, l’ideale sono quelli imbottiti a dovere per evitare i dolorosi e fastidiosi segni sulle spalle.

I migliori zaini a confronto

Prima di vedere i migliori zaini della North Face, vediamo in generale i sei migliori zaini che possiamo trovare nei negozi o sul web

Koolertron

La tela del Koolertron è resistente ma non impermeabile, le cuciture sono robuste e il colore è molto bello. Questo zaino è molto capiente all’interno ed è adatto ai più svariati usi: escursioni, viaggi e università. È comodo, robusto, spazioso e largo ed è dotato di diverse tasche anche laterali sia interne che esterne.

Tucano

Il Tucano è ben suddiviso: nella tasca più grande c’è lo scompartimento per pc fino a 17″ che lo mantiene ben fermo, nella stessa tasca con tutto il pc inserito c’è spazio per moltissimi libri e quaderni, nella seconda tasca c’è la scompartimento per tablet fino a 10″ anche questa ottima e facilmente accessibile.

La tela è spessa e robusta ed è completamente foderato all’interno.

EcoCity Vintage

Dall’aspetto casual lo zaino EcoCity Vintage è fatto di una stoffa simile al tessuto jeans, ma più morbida. Questo zaino è molto capiente e possiede diverse tasche. Unica pecca: quando lo zaino non è pienissimo, si affloscia un po’ e questo lo rende difficile da portare comodamente sulla schiena. All’interno è inoltre presente una piccola tasca munita di cerniera per mettere oggetti delicati, chiavei, etc. Inoltre è provviso di una grande tasca centrale molto capiente più uno scompartimento posteriore, molto vicino allo schienale che permette di trasportare un pc da circa 15” pollici.

Tigernu impermeabile

Il Tigernu è provvisto di un sacco di tasche, anche sui lati per la bottiglia d’acqua o un ombrello. Possiede inoltre uno scomparto separato da 17 pollici sul retro che contiene un vano imbottito per tablet all’interno della tasca principale. Ben organizzato, sicuro e facilmente accessibile questo zaino è anche impermeabile, il che lo rendo perfetto per ogni stagione.

Eastpak

Questo Eastpak total black è uno zaino eccezionale.

La qualità dei materiali è incredibile: il tessuto dello zaino nella parte interna è gommato e l’acqua non riesce a passare, impermeabilità assicurata! Si può usare con sicurezza sotto la pioggia con macchina fotografica, computer e quant’altro dentro. È dotato di due larghe tasche, una tasca per laptop e una tasca frontale. Lo definirei compatto, viste le dimensioni “ridotte” ma capiente.

The North Face

Lo zaino North Face è un piccolo capolavoro. Dallo schienale ergonomico al materiale di alta qualità è studiato apposta per chi ha necessità di trasportare un laptop. È molto leggero e ha un’ottima distribuzione del peso non soltanto sulle spalle bensì su tutto il dorso grazie allo schienale che è rigido e anche traspirante. Bisogna dire che lo zaino pur non essendo impermeabile non lascia penetrare acqua così facilmente come l’EcoCity Vintage. Esiste in diverse combinazioni di colori.

Per scegliere il migliore compagno di viaggio bisogna innanzitutto definire i propri bisogni, il budget, il contenuto che lo zaino porterà, valutare la sua ergonomia ed i materiali ed infine le proprie preferenze estetiche.

Ecco qui i migliori zaini North Face.

I migliori modelli

Quali sono i migliori zaini North Face? Andiamo a conoscerli.

Never stop exploring, mai smettere di esplorare, questo il motto che anima da sempre The North Face il brand nato a San Francisco nel 1966 con l’obiettivo di realizzare le migliori attrezzature per le attività all’aria aperta e per esplorare la natura superando i propri limiti.

Nel 1969 The North Face presenta la sua prima grande innovazione, il Ruthsack, uno zaino che rivoluziona il modo di trasportare il peso, da allora un susseguirsi di innovazioni tecnologiche hanno decretato il successo del brand californiano a livello globale.

Qui puoi scoprire una selezione di zaini The North Face che garantiscono un comfort e una praticità ottimali per affrontare le tue avventure sempre al top. In particolare si potrà notare l’apprezzamento per la marca, sempre garanzia e sinonimo di qualità.

Modelli inferiori a 50 euro

Zaino North Face Jester

Passiamo a un altro modello della stessa marca, con la stessa qualità indiscutibile degli zaini North Face.

Il modello è comodissimo e capiente con uno schienale morbido e comodo. Il design e molto funzionale e la grafica è originale e ben fatta. Non adatto per persone di piccola statura che come me hanno spalle un po’ piccoline per questo modello. Lo consiglierei più ad un pubblico maschile.

Zaino North Face Rodey

Un modello, tra gli zaini North Face, un po’ più piccolo dei precedenti, ma che permette un’ottima visibilità anche al buio e non manca di comodi scomparti dove mettere di tutto. Ottima fattura e materiali di qualità, è ottimo per la scuola, ci sta benissimo un pc portatile da 15″ con tutti gli accessori.
Bretelle imbottite cosi anche se a pieno carico non da fastidio alle spalle.

Modelli superiori a 50 euro

Zaino North Face Borealis

Uno dei top di gamma della marca che anzi lo vende, sul suo sito, come un best seller. Fino a 29 litri di capacità. Tanti pratici scomparti, prefetto per le avventure autunnali in città. Il tessuto ha un trattamento idrorepellente, ma non deve essere esposto troppo a lungo alla pioggia.

La chiusura sul petto attenua di molto il carico sulle spalle quando lo zaino è particolarmente pieno. Trovo scomodo invece il supporto in vita: una volta allacciato, rimane serrata sullo stomaco per via delle dimensioni dello schienale e considerando la capacità di carico dello zaino non si rende mai necessaria. Avrei preferito una tasca di sicurezza sullo schienale per smartphone/portafogli/documenti.

L’interno è molto ben organizzato, unico neo la tasca PC un pò troppo stretta sul lato destro; un PC da 15.6 pollici entra con qualche difficoltà e tocca la parte superiore dello zaino.

Zaino North Face Borealis arancione

Lo stesso zaino, solo in una tenuta cromatica un po’ diversa.

Zaino molto pratico e completo con tanti scomparti per avere separati: computer, tablet, cavi, documenti, carte di credito, penne e matite, bottigliette e lattine e ampi scomparti per il resto. Forma classica ma che porti sulla schiena senza problemi con cintura per non farlo sobbalzare e cinturini per renderlo compatto se non è full pack. Consigliabile a tutti.

Zaino North Face Borealis arancione

Ancora un esponente del modello Borealis, stavolta in uno splendido color ghiaccio. La marca è una garanzia. Lo zaino ha molte tasche sia esterne che interne per organizzare al meglio il contenuto. Comodo da indossare, il prodotto è stato acquistato comodamente acquistabile ed è perfetto per tale scopo. Venditore serio e affidabile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 758 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+